Duflo Esther

Professoressa presso Abdul Latif Jameel Poverty Alleviation and Development Economics,
Massachusetts Institute of Technology,
Cofondatrice dell’Abdul Latif Jameel Poverty Action Lab (J-PAL)

Esther Duflo è Professoressa presso Abdul Latif Jameel Poverty Alleviation and Development Economics nel dipartimento di Economia al Massachusetts Institute of Technology e Cofondatrice dell’Abdul Latif Jameel Poverty Action Lab (J-PAL). Nella sua ricerca studia l’economia nelle situazioni di povertà con lo scopo di aiutare a delineare le politiche sociali. Lavora sulla salute, educazione, inclusione finanziaria, ambiente e governance. La prima laurea della  professoressa Esther Duflo è conseguita presso l’Ecole Normale Superieure di Parigi. In seguito ha ricevuto un Ph.D in Economia presso MIY nel 1999. Duflo ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi incluso il Sveriges Rikbank Prize nel 2019 per le Scienze Economiche in Memoria di Alfred Nobel (insieme a Abhijit Banerjee e Michael Kremer), il premio per le Scienze Sociali Princess of Asturias (2015), il A.SK Social Science Award (2015), Infosys Prize (2014), David N. Kershaw Award (2011),  John Bates Clark Medal (2010), MacArthur “Genius Grant” Fellowship (2009). Insieme a Abhijit Banerjee, ha scritto Poor Economics: A Radical Rethinking of the Way to Fight Global Poverty, che ha vinto the Financial Times and Goldman Sachs Business Book of the Year Award nel 2011 e che è stato tradotto in più di 17 lingue, e la più recente uscita Good Economics for Hard Times.   Duflo è redattore dell’American Economic Review, membro della National Academy of Sciences e corrispondente della British Academy.