Apr 5, 2018

A Cernobbio i vertici della finanza internazionale per il workshop annuale di The European House – Ambrosetti. Il programma

Oggi tavola rotonda della Community Cashless Society sui pagamenti elettronici. A seguire si terrà l’evento più prestigioso organizzato da The European House – Ambrosetti dopo il Forum Villa d’Este di settembre. Si discuterà degli scenari economici e finanziari in Italia e nel mondo.

Una sfida dopo l’altra, all’insegna della complessità: l’economia mondiale, nonostante la ripresa in corso, pone continuamente nuovi problemi da affrontare, disciplinare e risolvere. Una di queste, specialmente in Italia è il cashless, ossia i pagamenti con carte di pagamento elettroniche e con strumenti digitali. 

 

In un paese come l’Italia, devoto alla tradizione, i pagamenti in contanti non fanno eccezioni. L’utilizzo di monete e banconote è persino aumentato negli ultimi anni, l’e-payment sebbene faccia ben sperare, ancora non fa breccia nelle abitudini prevalenti. Inoltre più cash significa maggiore spesa di gestione con costi diretti pari a circa 10 miliardi l’anno.

 

Insomma, in Italia la cashless society è ancora un miraggio e mentre in molte parti d’Europa il contante sta sparendo, qui la liquidità è in ottima salute. Siamo terzultimi nell’Unione Europea con gli ormai noti problemi di tracciabilità del denaro ed evasione fiscale. L’anno scorso appena il 14% dei pagamenti è stato effettuato con carte di pagamento o con strumenti digitale a fronte di una media UE del 26%

Leggi anche: La Svezia sarà il primo paese cashless. “Addio ai contanti entro il 2023”

 

Per osservare il fenomeno, tracciarne l’evoluzione ed elaborare soluzioni The European House – Ambrosetti ha costituito la Community Cashless Society, una piattaforma per la produzione di idee e contenuti sui pagamenti elettronici.

 

Le analisi e le proposte della Community saranno condivise in una Tavola Rotonda, giovedì 5 aprile 2018 a Villa d’Este, Cernobbio, il giorno precedente il Workshop “Lo Scenario dell’Economia e della Finanza” che si svolgerà nella medesima location venerdì e sabato. Durante la Tavola Rotonda sarà presentato il Rapporto Finale 2018 della Community e verranno discusse le opportunità per le imprese ed alcune proposte di intervento per recuperare il gap dell’Italia in tema di pagamenti elettronici e nuovi strumenti cashless.

 

Leggi anche: Cashless society: il contante in Italia continua ad aumentare. Intervista a Lorenzo Tavazzi (TEH-A)

 

Il workshop sulla Finanza

Come anticipato, quindi, i giorni a seguire il workshop entrerà nel vivo per approfondire e decifrare la complessità del contesto economico e finanziario attuale, stringendo il focus di volta in volta su specifici aspetti rilevanti. Anche quest’anno torna il workshop di The European House – Ambrosetti, secondo per importanza e prestigio solo al Forum Villa d’Este con il quale condivide, non a caso, l’esclusiva location.

 

Una platea di esperti molto prestigiosi che comprende il Top Management e i direttori finanziari dei più grandi gruppi italiani che si ritrovano per comprendere le dinamiche più attuali dei mercati economici nazionali e internazionali.

Per il quinto anno consecutivo The European House Ambrosetti è riconosciuto come primo Think Tank privato italiano, tra i primi 10 in Europa e nei primi 100 più apprezzati Think Tank indipendenti su 6.846 a livello globale nell’edizione 2017 del Global Go To Think Tanks Report dell’Università della Pennsylvania.

In questa 29° esima edizione venerdì 6 e sabato 7 aprile a Villa d’Este (Cernobbio) si parlerà dello “Lo Scenario dell’Economia e della Finanza”, in particolare:

Venerdì 6 aprile

  • L’economia globale: sfide e prospettive
  • Focus sull’Asia
  • La strada verso la crescita
  • Rischi geopolitici e impatti sugli investimenti

Sabato 7 aprile

  • Agenda per l’Europa
  • L’unione dei mercati dei capitali e l’unione bancaria europea
  • Crescita e competitività
  • Agenda per l’Italia.

Inoltre verranno distribuite molte analisi e ricerche:

  • “Un’analisi comparativa sui principali indicatori macroeconomici delle maggiori economie” rielaborata da The European House – Ambrosetti sulle previsioni dei più rilevanti Istituti di Credito, Banche d’Affari e Istituzioni Internazionali;
  • “La fine del Quantitative Easing in Europa e impatti sull’Italia” – realizzata dalla community di CEO Ambrosetti Club;
  • “Cashless Revolution: a che punto siamo e cosa resta da fare per l’Italia” – Rapporto Finale della Terza Edizione della Community Cashless Society, una piattaforma di confronto di alto livello per la diffusione dei pagamenti elettronici in Italia;
  • “Un anno alla Brexit: analisi degli sviluppi negoziali e dimensionamento degli impatti per guidare i business leader nella transizione in atto”;
  • Ambrosetti Club Economic Indicator – Prima rilevazione 2018 sulle prospettive economiche dell’Italia, sull’occupazione e sugli investimenti delle imprese.

I relatori internazionali

Tra i numerosi relatori di caratura internazionale parteciperanno Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione Europea per il lavoro, la crescita, gli investimenti e la competitività.

 

Valdis Dombrovskis Vicepresidente della Commissione Europea con delega all’Euro e al Dialogo Sociale. Benoît Cœuré Membro del Comitato Esecutivo della Banca Centrale Europea dal gennaio 2012 e Presidente del Comitato per i pagamenti e le infrastrutture di mercato (CPIM).

 

Mario Monti, Presidente dell’Università Bocconi, è Senatore a vita della Repubblica Italiana. È stato Presidente dello High-level Group sulle Risorse Proprie dell’Unione Europea (febbraio 2014-gennaio 2017), Presidente del Consiglio dei Ministri (novembre 2011-aprile 2013) e Ministro dell’Economia e delle Finanze (2011-2012).

 

Enrico Letta, Dean della Paris School of International Affairs, Sciences Po, a Parigi, in Francia, è stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014.

 

Carlo Cottarelli Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stato Direttore del Dipartimento Affari Fiscali del Fondo Monetario Internazionale (2008-2013), Commissario Straordinario del Governo Italiano per la Spending Review (2013-2014).

Come seguire l’evento

Potete seguire la diretta Twitter dal canale @TEH-Ambrosetti con l’hashtag #TEHA. Inoltre sulla pagina Facebook di The European House Ambrosetti, troverete foto aggiornamenti e tutte le interviste ai protagonisti.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter