Mag 22, 2018

Premio Gaetano Marzotto, più di 600 application al vaglio dei giudici

In aumento le imprenditrici e le aziende in fase early stage. Davanti a tutti la Lombardia, seguita da Emilia Romagna e Lazio

Sono 616 le startup che hanno presentato domanda di partecipazione al premio Gaetano Marzotto 2018: tra le richieste pervenute alla segreteria si registra un aumento significativo di aziende in fase early stage. La Lombardia si conferma la regione più attiva per entrambi i bandi proposti (Company Prize e Company Idea prize), seguita da Emilia Romagna e Lazio.

 

Aumenta la partecipazione delle donne, mentre l’età media complessiva si attesta attorno ai 37 anni. Bio Med/Life Sciences/Health Care è, invece,  il settore con il maggior numero di progetti inviati. A seguire, Industry 4.0 ed Entertainmente/Educational per il Company Prize, Agro/Food Tech, ICT/IOT Tech per il Company Idea Prize.

 

 

“Il paese cerca di farcela in ogni modo”

 

“Il sistema dell’innovazione italiano è vitale e molto resiliente. Lo dimostrano le oltre 600 realtà che hanno applicato al Premio con un bando molto articolato e puntuale – sintetizza Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto – C’è stata un’esplosione delle proposte di aziende nella loro prima fase di sviluppo, con oltre 400 idee. Significa che abbiamo voglia di innovazione a tutti i livelli. Il Paese cerca di farcela in ogni modo, dal basso e con una spinta tecnologica. Sono segnali molto positivi che vanno sostenuti. Chi vuol restare in Italia vuole rinnovare e vedere futuro“.

 

Adesso la palla passa agli oltre 100 valutatori tra imprenditori, investitori, giornalisti, ricercatori, investor ed esperti di innovazione impegnati nello screening per individuare i vincitori del montepremi di oltre 2 milioni  mezzo di euro tra riconoscimenti in denaro e percorsi di mentorship.

 

Il 28 giugno alla Microsoft House di Milano saranno annunciati i nomi dei vincitori dei 32 percorsi di affiancamento. La cerimonia finale di assegnazione è prevista, invece, per il 22 novembre a Roma.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter