immagine-preview

Giu 10, 2018

Touchscreen, interattiva e social: è made in Italy la radio con il segnale 4G

Prodotta da Axis International e distribuita dallo storico brand Radionovelli, la radio è stata presentata in anteprima lo scorso aprile alla Global Press Conference di IFA

Una classica radio, dal design sofisticato e un po’ vintage, ma pensata e progettata- interamente in Italia- per integrare tutte le funzionalità del web e per offrire, in questo modo, un intrattenimento completamente on demand e personalizzabile. Prodotta da Axis International e distribuita dallo storico brand Radionovelli, la prima radio al mondo che integra il segnale 4G a quelli classici FM/DAB è stata presentata in anteprima lo scorso aprile alla Global Press Conference di IFA, e da pochi giorni è in vendita sul sito del brand e su Amazon.

 

Il web arriva nella radio

Un lungo lavoro di ricerca e progettazione, iniziato addirittura nel 2008- con la registrazione del brevetto- e messo a punto da un team “che ha lavorato con passione e dedizione per realizzare qualcosa che non era mai stato fatto”: così Paolo Novelli, CEO di Axis e, letteralmente, inventore della radio, che ha intuito potenzialità e funzioni tipiche di tablet e smartphone quando questi apparecchi si stavano appena affacciando sul mercato.

Dal display touch con videocamera integrata per selezionare le emittenti o una serie di funzioni integrative, all’Artist Mode– il comando vocale che permette di richiedere l’ascolto e la visione di qualsiasi contenuto presente sulla Rete, e al Continous Artist Mode, che consente, durante l’ascolto di un brano, di attivare link alle emittenti radio che trasmettono in quel momento altre canzoni dello stesso autore o di scaricare altri contenuti dello stesso artista da YouTube.

E poi, dal modulo radio web brevettato, che garantisce l’ascolto e la visione anche in caso di assenza di segnale FM/DAB grazie alla rete 4G, a Gracenote, che permette di accedere gratuitamente a tutte le informazioni relative a un artista se si sta ascoltando un cd, come il titolo dell’album, il testo della canzone o il video di un concerto.

Tutte funzioni software ideate e sulle quali i team di Axis e Radionovelli hanno costruito le soluzioni hardware adatte.

Contenuti dedicati e advertisinf mirato anche via radio

Tutte tecnologie già esistenti ma che- integrate in una radio e rese per la prima volta disponibili tutte insieme in un solo dispositivo- aprono nuove possibilità sia alla creazione di contenuti specifici e dedicati, sia a un advertising mirato, oggi di fatto possibile solo solo sul web. Come ad esempio la possibilità di accesso diretto all’acquisto del prodotto o del servizio di cui si sta ascoltando la pubblicità, attraverso il display, proprio come fosse uno smartphone.

 “Questa radio è un prodotto destinato a rivoluzionare la fruizione radiofonica così come è stata fino a oggi grazie agli algoritmi unici al mondo che abbiamo messo a punto e brevettato” conclude Novelli- “Le sue prestazioni d’eccellenza e la versatilità consentiranno anche a chi non usa abitualmente internet di sperimentare una radio interattiva e tutte le potenzialità dell’intrattenimento digitale, offrendo contemporaneamente alle emittenti radiofoniche nuovi tools per un’attività di advertising targettizzata”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter