StartupItalia! Open Summit 2017, un tour per costruire insieme l’evento

Idee, suggerimenti, spunti di riflessione, proposte concrete. Ci aspettiamo il vostro coinvolgimento e la vostra partecipazione per rendere StartupItalia! Open Summit 2017 un evento ancora più aperto e più ricco!

Il 18 dicembre 2017 al Palazzo del Ghiaccio di Milano sarà il giorno di StartupItalia! Open Summit. Un solo vincitore, la migliore startup del 2017, tanti workshop, una giuria qualificata e tutto l’ecosistema invitato. 

La novità

Quest’anno il format lo decideremo insieme grazie a una serie di appuntamenti con partner, investitori, startup, venture capitalist. Siamo partiti il 13 giugno a Milano con una cena alla Microsoft House dove ci siamo confrontati davanti a una pizza e a una birra con alcuni dei protagonisti dell’ecosistema, da Carlo Purassanta a Federico Barilli, da Giuseppe Capetta a Matteo Flora, da Andrea Pescino a Jacopo Paoletti. 

Questa settimana ci siamo spostai  Firenze e Roma (21 e 22 giugno) sempre con lo stesso obiettivo: capire insieme su quali sono i trend su cui focalizzarsi, quali workshop attivare, come organizzare spazi e attività. A Firenze siamo stati ospiti di Alessandro Sordi, Paolo Barberis e Jacopo Marello a Nana Bianca. A Roma, invece, abbiamo organizzato la cena informale all’interno della nostra redazione di via Po. Davanti a una pizza e una birra abbiamo discusso con Ilaria Potito, Gianmarco Carnovale, Massimiliano Colella di quali novità apportare al format. Un dato che emerge, comune a tutte le tre tappe, è la necessità di mettere ancora più al centro le startup. Dedicando più tempo alle loro storie.

Abbiamo lanciato un sondaggio sul nostro gruppo Facebook dove potete dare il vostro contributo e dirci che cosa vorreste trovare all’Open Summit 2017.

Potete anche scrivere a [email protected]

Per maggiori informazioni clicca qui 

 

Blockchain per i rifugiati: ecco come la usa (bene) la Finlandia

Il progetto con la startup locale Moni coinvolge migliaia di persone: una carta-conto e un’identità digitale memorizzate su blockchain pubbliche lavorano per l’inclusione sociale dei migranti

Airbnb vale 6,5 miliardi di euro per i ristoranti, 257 milioni a Roma

Un rapporto della piattaforma su 44 metropoli internazionali indaga l’impatto degli ospiti sulla ristorazione locale: in media spendono fra i 40 e i 100 dollari a serata, spesso nel quartiere dove alloggiano

Centy ed Eggup | Che fanno le 2 nuove startup di Digital Magics

I due nuovi progetti innovativi di Digital Magics. Ronchini: «Ci hanno convinto non solo per l’elevato valore innovativo, ma soprattutto per le risposte concrete che queste due startup hanno dato ai rispettivi mercati»