L'Oréal Beauty Tech Day: live streaming da Milano per parlare di tecnologia con Guive Balooch - Startupitalia
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 18 novembre 2019 alle 16:30

L’Oréal Beauty Tech Day: live streaming da Milano per parlare di tecnologia con Guive Balooch

In diretta streaming da Cariplo Factory l'evento che conclude una giornata di lavoro con startup, mentor e stakeholder del mondo digitale. Per raccontare un altro lato, hi-tech, di L'Oréal

Una giornata che è iniziata presto oggi a Milano, quando Guive Balooch è arrivato alla sede milanese di L’Oréal per incontrare i suoi colleghi e raccontargli le ultime novità sul suo lavoro e quali valori persegue il suo team. Guive è l’Head of L’Oréal Technology Incubator, una struttura interna all’azienda che lavora alle tecnologie e ai prodotti che oggi ancora non esistono: distribuiti su tre continenti, tra New York, San Francisco, Parigi e ancora a Singapore e Tokyo, il loro ruolo è quello di cercare di immaginare quali saranno tecnologie beauty del futuro, intercettare i bisogni e le richieste dei consumatori per riuscire a fornire una risposta ancora prima che la domanda sia stata posta.

 

 

Uno sforzo che vi abbiamo già raccontato su queste pagine, che testimonia l’impegno di un’azienda con oltre 100 anni di storia che nasce dal lavoro di un chimico e che ancora oggi continua a innovare per restare leader di un mercato: quello della bellezza, che non può ignorare le pulsioni che arrivano dai social network e da quel mondo digitale che allo stesso tempo offre anche opportunità incredibili per sviluppare prodotti nuovi, più efficaci, più utili e personalizzati, e che siano anche in grado di rispettare un approccio sostenibile nella propria produzione, utilizzo e smaltimento.

Per riuscire a risolvere questa complessa equazione si parte sempre e comunque dalle persone: i talenti che già oggi sono presenti in L’Oréal, i nuovi talenti che saranno reclutati in questi anni per attingere a nuovi punti di vista e nuove competenze che stanno nascendo in quest’era di sviluppo accelerato. E poi ci sono le startup, che sono ormai un tassello imprescindibile del panorama dell’open innovation e che fanno già parte del modello di crescita e di trasformazione digitale che L’Oréal ha avviato: per esempio, ma non solo, con una presenza stabile a Station F.

 

Di questo parleremo questa sera, a partire dalle 17:30 in diretta da Cariplo Factory a Milano. Lo faremo assieme a Simone Maggi di Lanieri e Jacopo Sebastio di Velasca, due campioni del nuovo modo di fare moda e made in Italy nel digitale, insieme a Eleonora Rossi di Blu Eco Line che invece ci racconterà della soluzione innovativa che stanno sviluppando per ripulire i fiumi dall’inquinamento legato alla plastica. E poi ancora sul palco ci sarà Aggelikki Zarra, a capo del team digital italiano di L’Oréal, per raccontare tramite immagini e parole come il viaggio della multinazionale francese, delle sue donne e dei suoi uomini, prosegue con l’obiettivo di essere sempre al passo con lo stato dell’arte della tecnologia.

Chiara Luzzana, sound designer di fama mondiale, ci regalerà una performance multisensoriale legata alle emozioni e ai suoni, e poi sul palco saliranno anche Fulvio Giuliani, caporedattore di RTL102.5, che insieme alla fotografa Nima Benati approfondirà il tema della creatività e della comunicazione sui nuovi media social, che fanno largo uso delle immagini e dei video in modo sempre più democratico. Sempre Fulvio Giuliani darà vita a una chiacchierata a due con Guive Balooch, per approfondire i temi relativi al lavoro del suo team e quale sia la visione di L’Oréal per il futuro del Beauty Tech: quali prodotti sono già arrivati sul mercato, a quali si lavora nel Technology Incubator, e infine l’impatto di queste novità su una realtà complessa e internazionale come L’Oréal.

Vi aspettiamo su questa pagina, a partire dalle 17:30, per seguire insieme e in diretta streaming il Beauty Tech Day!

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter