desc

wiMan cambia pelle. Nuova app e nuova grafica online (da subito)

BLOG
Edit article
Set prefered

wiMan cambia pelle. Nuova app e nuova grafica online (da subito)

Novità in casa wiMAN: la sua App mobile si rinnova completamente con la missione di aiutare gli utenti a trovare le reti Wi­Fi aperte di tutto il mondo e connettersi in modo estremamente semplice.

Novità in casa wiMAN: la sua App mobile si rinnova completamente con la missione di aiutare gli utenti a trovare le reti Wi­Fi aperte di tutto il mondo e connettersi in modo estremamente semplice.

wiMAN, la startup italiana fondata nel 2012 da Massimo Ciuffreda e Michele di Mauro con lo scopo di semplificare la gestione e l’accesso alle reti Wi­Fi, lancia oggi la nuova versione dell’app mobile, rilasciata per la prima volta nel 2013 e che oggi è completamente rinnovata, sia nella sua veste grafica che, soprattutto, nella sua missione.

Caratteristiche principali dell’app Android:

 

  1. Possibilità di condividere le reti Wi­Fi con la community di wiMAN
  2. Accesso ad un database di oltre 7 milioni di reti Wi­Fi
  3. Accesso ad un database di oltre 7 milioni di reti Wi­Fi aperte
  4. Possibilità di condividere una rete Wi­Fi con la community di wiMAN
  5. Download delle mappe delle reti Wi­Fi per la consultazione offline
  6. Connessione automatica alle reti aperte e alle reti condivise dalla community grazie ad un algoritmo che determina la rete migliore in tempo reale
  7. Analisi della velocità della rete Wi­Fi, valutazione e condivisione dei risultati con la community di wiMAN
  8. Nuova veste grafica che adotta lo stile “material design”export-android

Caratteristiche principali dell’app iOS:

 

  1.   Accesso ad un database di oltre 7 milioni di reti Wi­Fi aperte
  2.   Download delle mappe delle reti Wi­Fi per la consultazione offline
  3.   Analisi della velocità della rete Wi­Fi, valutazione e condivisione dei risultati con la community di   wiMAN
  4.   Nuova veste grafica

“Nel 2013 abbiamo lanciato la prima versione dell’App per semplificare ulteriormente l’accesso alle reti Wi­Fi generate dai router wiMAN, permettendo agli utenti dell’App di connettersi automaticamente”, spiega Michele di Mauro, F​ounder e CTO di wiMAN. “Dopo gli ottimi risultati raggiunti con la prima versione, abbiamo deciso di svilupparne una nuova per connettere gli utenti a tutte le reti Wi­Fi del mondo, non solo wiMAN. L’obiettivo è quello di

creare il più grande database di reti Wi­Fi, verificate e valutate dalla community di utenti wiMAN e di semplice accesso per tutti”.

“La nuova App è un progetto di respiro internazionale che rientra nel piano di espansione di wiMAN verso i nuovi mercati, già avviato con gli altri progetti legati al social Wi­Fi” dichiara Massimo Ciuffreda, F​ounder e CEO di wiMAN. “Un percorso reso possibile anche grazie al contributo dei nostri investitori Tim Ventures, P101, Club Italia Investimenti 2, Nana Bianca e Matteo Riffeser Monti”.

Disponibilità:
L’App wiMAN è gratuita e disponibile per Android e iOS. A partire da giovedì 12 marzo gli utenti Android potranno scaricarla da Google Play; dal 18 marzo, gli utenti iOS potranno scaricarla dall’App Store.

A proposito di wiMAN

La startup, fondata nel 2012, ha sviluppato una tecnologia che, attraverso un router, permette alle attività commerciali di condividere la propria rete Wi­Fi con i clienti, ai quali è garantito un accesso gratuito ed immediato attraverso il social login con Facebook o Google. Ad oggi più di 2.500 attività utilizzano il router wiMAN e più di 500.000 utenti hanno utilizzato il servizio, di cui il 50% stranieri. Nel 2013, la startup ha introdotto anche l’App mobile.