desc

Farmacie più sostenibili grazie al progetto GoGreen di Bayer

STARTUP
Edit article
Set prefered

Farmacie più sostenibili grazie al progetto GoGreen di Bayer

Una app per richiedere solo i materiali espositivi che servono e carta riciclata 100% eco friendly e plastic free: nel 2020 sono stati salvati 849 alberi, è stato prodotto il 76% di tonnellate di CO2 in meno e risparmiata il 9,5% di acqua. Per l’ambiente Bayer rivoluziona il proprio sistema di distribuzione.

Una app per richiedere solo i materiali espositivi che servono e carta riciclata 100% eco friendly e plastic free: nel 2020 sono stati salvati 849 alberi, è stato prodotto il 76% di tonnellate di CO2 in meno e risparmiata il 9,5% di acqua. Per l’ambiente Bayer rivoluziona il proprio sistema di distribuzione.

È giunto il momento di portare la sostenibilità anche nelle farmacie: Bayer rivoluziona il suo sistema di spedizione, espositori e imballaggi con il suo progetto #GoGreen, promosso dalla divisione Consumer Health. Ogni anno vengono prodotte 400 milioni di tonnellate di carta e cartone per lo più utilizzate per imballare e confezionare prodotti. Se stampate con l’uso della plastica, il degrado degli additivi in essa contenuti richiede avviene dopo 400 anni. Numeri impressionanti, che possono e devono essere abbattuti prima di tutto dalle aziende, specialmente se operano su larga scala. Solo nel 2019, per inviare materiale informativo e destinato all’esposizione dei prodotti in farmacia, Bayer ha spedito con un sistema a pioggia alla rete di vendita 100.000 espositori, 300.000 leaflet e locandine, 10.000 portacampioni.

Da qui è partita la riflessione su come migliorare e diminuire il proprio impatto sull’ambiente: innanzitutto spedendo il materiale necessario solo su richiesta tramite app, ma anche scegliendo solo materiale riciclabile. #GoGreen ha preso il via nel 2020, ed ha imboccato una necessaria strada senza ritorno: dall’anno scorso tutti i materiali destinati alle farmacie sono in modalità 100% eco-friendly, su carta e cartoncino riciclabili e plastic-free, grazie ad una particolare stampa digitale con inchiostri all’acqua. Il logo #GoGreen è stato applicato sia a materiali in carta e cartone che ai materiali durevoli per tutte le farmacie, tutti identificati da un logo creato ad hoc e forniti con istruzioni per il riciclo.

I numeri dell’operazione nel 2020

In un solo anno sono stati tagliati l’85% di alberi in meno, grazie all’utilizzo di carta e cartoncino proveniente da fibre riciclate e non vergini. Una percentuale che corrisponde al salvataggio di 849 alberi, equivalenti a circa un ettaro di bosco. Sono state disperse nell’ambiente 76% di tonnellate di CO2 in meno: 173 tonnellate di CO2 sono il consumo necessario per riscaldare 80 appartamenti tradizionali per un interno anno. Infine, si è risparmiato il 9,5% di acqua, quasi 0,72 milioni di litri, equivalenti a quasi 5.000 vasche da bagno.

“Il progetto è partito dallo studio di una serie di alternative relative a materie prime e processi in grado di rendere ogni singolo espositore ecosostenibile, rispondendo al tempo stesso alle esigenze produttive e qualitative di Bayer. La sostenibilità vuole essere al centro delle nostre attività lungo tutta la filiera e siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti già nel primo anno di vita” ha commentato Heiko Petersen, a capo della divisione Consumer Health di Bayer Italia.