desc

Programmare con la NASA, arriva in Italia la Space App Challenge

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Programmare con la NASA, arriva in Italia la Space App Challenge

Si terrà l’11 e 12 aprile, a Roma e a Napoli. Obiettivo della sfida trovare soluzioni innovative per la vita sulla terra e nello spazio. Utilizzando la programmazione e il database della NASA

Si terrà l’11 e 12 aprile, a Roma e a Napoli. Obiettivo della sfida trovare soluzioni innovative per la vita sulla terra e nello spazio. Utilizzando la programmazione e il database della NASA

Scuola

Due giorni per programmare con la NASA, due giorni per partecipare a una sfida internazionale di coding “spaziale”. L’International Space App Challenge arriva in Italia con due eventi gratuiti e aperti a tutti (e in particolar modo agli studenti) a Napoli e a Roma. La Space App Challenge è una competizione internazionale di coding che si organizza in varie città del mondo. La NASA mette a disposizione i suoi dati e i programmatori che partecipano alla sfida collaborano per trovare delle soluzioni innovative a problemi di carattere generale riguardanti la vita sulla terra e nello Spazio.

 

La competizione chiama a raccolta programmatori, designer, studenti e appassionati di Spazio. L’evento si svolgerà sabato 11 e domenica 12 aprile a Napoli, presso il dipartimento di ingegneria industriale dell’Università “Federico II” (via Nuova Agnano, 11), in collaborazione con il consolato americano del Sud Italia, e a Roma, in via Eudossiana, 18.

La partecipazione è gratuita, ma occorre registrarsi sul sito, e scegliere una challenge, una sfida, qui. Dopo aver scelto una sfida, si viene inseriti in un team con il quale si concorrerà. Almeno uno dei componenti del gruppo dovrà parlare necessariamente inglese, sia per comprendere bene le informazioni che verranno date sulla gara, sia per presentare il progetto finale, che dovrà essere interamente in inglese. La due giorni si chiuderà domenica pomeriggio con la premiazione di 3 vincitori e la selezione dei progetti che verranno mandati alla NASA per la finale mondiale. 

Gli organizzatori della Space App Challenge offrono i pasti per la giornata di sabato e il pranzo della domenica: l’unica cosa che i partecipanti dovranno portare sono i propri laptop. E, naturalmente, le proprie idee.