desc

Fino a 70mila euro per lavorare nella didattica digitale con Oilproject

STARTUP
Edit article
Set prefered

Fino a 70mila euro per lavorare nella didattica digitale con Oilproject

Sono più di 120 i candidati che fino ad oggi hanno presentato la propria domanda di assunzione. C’è tempo fino agli inizi di settembre per applicare alle posizioni di lavoro offerte dalla giovane startup di didattica digitale in continua evoluzione

Sono più di 120 i candidati che fino ad oggi hanno presentato la propria domanda di assunzione. C’è tempo fino agli inizi di settembre per applicare alle posizioni di lavoro offerte dalla giovane startup di didattica digitale in continua evoluzione

Oilproject, la piattaforma di e-learning fondata dal giovane Marco De Rossi, sta crescendo non solo per base utenti (più di 1 milione al mese) ma anche nelle dimensioni. Il sito delle classi virtuali sta assumendo nuove risorse. Dopo il finanziamento di 200 mila euro da parte di Tim Venture dello scorso febbraio, ha deciso di lanciarsi in un nuovo progetto all’estero e per far questo gli occorre un COO e uno sviluppatore.

Oilproject
Il nuovo progetto, di cui non si può ancora rivelare il nome, riguarda la realizzazione di una piattaforma web di classroom collaboration, come Google Classroom per intenderci, il loro competitor più noto. Questo servizio offre ai docenti la possibiità di creare delle aule virtuali dove creare delle “lezioni condivise” con gli studenti, dove saranno loro stessi i protagonisti dell’apprendimento. Questo tipo di didattica digitale aumenta le ore trascorse in classe, sia fisicamente che virtualmente, coinvolgendo e appassionando i ragazzi allo studio. Gli alunni possono infatti partecipare alla spiegazione delle materie, condividendo con il professore e i compagni materiali online come video, file e audio da diverse fonti come dropbox, l’email, i social e ovviamente internet in maniera estesa.

Il servizio sarà lanciato inizialmente in Inghilterra e in Scandinavia, per poi allargarsi al resto di Europa. Ogni studente pagherà un abbonamneto, anche se è prevista una prova gratuita molto lunga per far valutare al meglio il servizio agli utenti.

La classroom collaboration è un sistema di apprendimento diverso dai MOOC offerti da Oilproject: ogni utente può visitare solo lo spazio virtuale della propria classe, e gli stessi materiai sono condivisi all’interno dell’area personale.

Cosa cerca Oilproject

Il profilo richiesto per il COO, Chief Operation Office, in italiano “Direttore Operativo” è il seguente:

  • Madrelingua inglese
  • Età compresa tra i 18 ei 40 anni
  • Laurea non è necessaria, ma è fondamentale avere almeno 5 anni di esperienza nelle vendite con comprovati risultati di volumi di vendita raggiunti, preferibilmente attraverso Internet
  • Forte interesse per i data, e uno spirito decisionale basato su di essi (data-driven approach)
  • Amore per internet e l’istruzione
  • Esperienza tecnica nello sviluppo web o nella progettazione di prodotti digitali

Cosa offrono

Lo stipendio annuo è compreso tra 50.000 e 70.000 euro a seconda del grado di anzianità e competenze.

Qui il link per applicare alla posizione