desc

Al via il concorso #Coderdojo: chi vuole vincere un robot mBot?

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Al via il concorso #Coderdojo: chi vuole vincere un robot mBot?

Makeblock ha lanciato un concorso dedicato ai membri dei club Coderdojo: si vince un piccolo robot mBot che insegna il coding ai bambini

Makeblock ha lanciato un concorso dedicato ai membri dei club Coderdojo: si vince un piccolo robot mBot che insegna il coding ai bambini

Scuola

Fino al 23 agosto i piccoli membri dei club Coderdojo possono partecipare al concorso aperto da Makeblock per tentare di vincere 9 mBots, i robot educational che insegnano ai bambini a programmare. I partecipanti devono essere rigorosamente under 18 e far parte di un club Coderdojo, cioè le associazioni volontarie per insegnare il coding nelle ore extra-scolastiche a bambini anche molto piccoli, usando linguaggi e dispositivi appositi. La competizione è stata annunciata direttamente sul sito internazionale di Coderdojo.

Per partecipare al contest è sufficiente cliccare su questo link: vi verrà chiesto che cosa farete con un mBot nel caso vinceste. Cos’è un mBots? Un robot facile da usare e assemblare. Ogni mBot kit comprende in totale 45 pezzi, e può essere montato in 10 minuti. Per programmarlo, Makeblock dà in dotazione il software makeblock: si può fare sia tramite pc sia tramite l’app mBot, che si può usare per controllare il robot con i dispositivi portatili. Il software si basa su  Scratch 2.0, che è molto usato per insegnare ai bambini l’abc della programmazione, perché è open source e compatibile con molti altri prodotti, ad esempio quelli di Lego. mBot è basato su Arduino ed è molto indicato per chi è alle prime armi, come i bambini.