desc

La Nasa ha messo su Soundcloud i suoni dello Spazio

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

La Nasa ha messo su Soundcloud i suoni dello Spazio

L’agenzia spaziale statunitense ha aperto un account Soundcloud dove ha caricato tantissimi suoni registrati nello Spazio. Comprese le voci degli astronauti che camminarono sulla Luna

L’agenzia spaziale statunitense ha aperto un account Soundcloud dove ha caricato tantissimi suoni registrati nello Spazio. Comprese le voci degli astronauti che camminarono sulla Luna

Scuola

“Houston abbiamo un problema”. Una frase che probabilmente oggi pronunciamo quando siamo nei guai, ma come suonava dall’equipaggio dell’Apollo 13? E poi, che rumore fa un razzo che decolla? E che tono aveva Neil Armstrong quando comunicò l’approdo sulla Luna? Da oggi gli studenti appassionati di Spazio e di suoni, potranno saziare tutta la loro curiosità, in quanto la Nasa, l’agenzia spaziale statunitense, ha aperto un account su Soundcloud, la piattaforma per la condivisione di file audio, dove sta caricando tutti i suoni dello Spazio.

Dall’account si possono sentire i suoni provenienti dalle sonde spaziali, i messaggi degli astronauti e poi tutte le fasi del lancio dei missili: dal rumore dello Space Shuttle che decolla, a quello del plasma interstellare catturato fuori dal nostro sistema solare da Voyager, il programma della Nasa per l’esplorazione spaziale. Tutti i file della Nasa sono stati caricati in modalità open: in questo modo chiunque può scaricarli e inserirli in canzoni, videoclip, e utilizzarli come vuole. Visto che con l’ultimo aggiornamento di Twitter i file audio si possono embeddare, chi vuole potrà, ad esempio, twittare la voce di J.F. Kennedy che dice “we chose the Moon” oppure, sotto Natale riproporre gli auguri di buon anno registrati dall’Apollo 8 nel dicembre 1968.