desc

L’esercito Usa paga hacker per trovare bug nei suoi sistemi informatici

Cybersecurity
TECH
Edit article
Set prefered

L’esercito Usa paga hacker per trovare bug nei suoi sistemi informatici

Il programma Hack the Army è il primo bug bounty nella storia dell’esercito Usa: dopo il Pentagono, anche lo USA Army ha deciso di “farsi attaccare” deliberatamente dagli hacker per trovare e correggere le vulnerabilità del sistema

Il programma Hack the Army è il primo bug bounty nella storia dell’esercito Usa: dopo il Pentagono, anche lo USA Army ha deciso di “farsi attaccare” deliberatamente dagli hacker per trovare e correggere le vulnerabilità del sistema

Cybersecurity