immagine-preview

Lug 18, 2018

World Emoji Day: ecco le emoji che rendono migliore il mondo e la Top 10 delle più usate

I dati di Twitter Italia dimostrano che le emoji sono protagoniste degli avvenimenti più importanti del nostro tempo, grazie alle attività legate agli hashtag più popolari degli ultimi anni

Le Emoji sono diventate parte della nostra cultura. Nel tempo hanno accresciuto talmente tanto la loro popolarità che il 17 luglio è stato dichiarato World Emoji Day. A volte quando vogliamo esprimere le nostre emozioni con i messaggi di testo e non riusciamo a trovare le parole giuste, queste simpatiche faccine possono aiutarci a farlo. Ci sono momenti in cui un piccolo cuore o una faccina arrabbiata alla fine di una frase possono aiutarci a esprimere meglio il concetto. Questi piccoli simboli colorati, in una singola immagine, esprimono tutto: dal piacere alla paura, al disgusto, all’amore, per non parlare di qualsiasi emozione maliziosa.

emoji

Le emoji

Il termine significa pittogramma e ha radici in Giappone. La prima faccina è stata creata tra il 1998 e il 1999 da Shigetaka Kurita, che sviluppò le prime 176 emoji per esprimere sentimenti ed emozioni in un carattere, risparmiando così spazio negli SMS (che avevano un limite simile a quello iniziale di Twitter). Ad oggi, esistono qualcosa come 2.789 emoji. Da quel lontano 1999 le faccine sono entrate nel mainstream e sono diventate una parte importante e divertente del lessico digitale. Gli studi hanno esaminato le preferenze delle emoji in tutto il mondo (il Canada è il leader mondiale dell’uso della cacchina sorridente), un brand come la Pepsi ha creato campagne usando i personaggi, oltre a rilasciare una tastiera emoji di 35 caratteri, progettata per evocare il logo Pepsi e per colmare le lacune nel lessico delle emoji.
Circa 250 milioni di emoji vengono inviate ogni giorno su Twitter, circa 3,2 miliardi all’anno. Le emoji consentono agli utenti di Twitter di esprimere sensazioni e attività in modo breve e preciso in uno spazio di 280 caratteri.

Le emoji che rendono il mondo migliore

Da oltre un anno, quasi tutto ciò che accade nel mondo è stato caratterizzato da un hashtag e dietro agli hashtag emergono discussioni interessanti e storie particolari in qualsiasi ambito. Da qualche anno, inoltre, attività legate agli hashtag sono state incluse in emoji speciali per attirare l’attenzione su temi importanti, grazie a immagini accattivanti che hanno contribuito a diffondere gli hashtag in numerose community di Twitter. Di seguito alcuni hashtag emoji che sono stati creati di recente in tutto il mondo:

#MeToo – il più famoso hashtag emoji

Con l’hashtag #MeToo persone da tutto il mondo hanno portato l’attenzione e parlato di episodi di violenza sessuale con il simbolo di mani alzate e unite. Questa campagna ha avuto una diffusione incredibile su Twitter, che ha creato questa emoji speciale per rendere la discussione ancora più visibile e per incoraggiare gli utenti a prendere parte e discuterne.

#MarchForOurLives – un movimento potente

Persone raffigurate vicine che affrontano insieme una minaccia. Quella che era cominciata con una dimostrazione, enfatizzata dal discorso carico di emozione di Emma Gonzalez, è cresciuta rapidamente fino a diventare un movimento di dimensioni impressionanti. Migliaia di persone hanno portato avanti una campagna nelle strade per opporsi alla minaccia delle armi e in particolare alla lobby delle armi.

#Pride – all’amore e alla vita!

Con un cuore dai colori dell’arcobaleno, gli utenti di Twitter hanno celebrato la vita e l’amore indipendentemente dal genere e dall’orientamento. Twitter è il luogo dell’inclusione, che punta a dare la possibilità a voci diverse e a comunità in tutto il mondo di esprimersi e entrare in contatto.

#EndAlzheimers – la malattia della mancanza di memoria

Twitter ha accompagnato la campagna #endalzheimers con un‘emoji molto speciale, per sostenere la ricerca contro l’Alzheimer. Uniti contro l’oblio.

#GlobalCitizen – per affrontare le sfide più grandi del nostro tempo

#GlobalCitizen è un’organizzazione impegnata per i diritti delle donne, la salute, l’educazione e il sostegno allo sviluppo in tutto il mondo. Insieme, persone da ogni parte del globo affrontano le più grandi sfide del momento e cercano di fare la differenza. Twitter ora ha aggiunto un’emoji unica a questo hashtag davvero speciale.

La top 10 delle emoji più utilizzate in Italia da gennaio 2018

emoji 1

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter