Comehome, 800mila euro per l'Airbnb della serata con gli amici - Startupitalia
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 29 ottobre 2019 alle 8:29

Comehome, 800mila euro per l’Airbnb della serata con gli amici

La startup incubata all'I3P, network per eventi privati, convince Iag e gli investitori di BackToWork24 e punta all'internazionalizzazione partendo dalla Soagna

La chiamano l’Airbnb per i party in casa. Si chiama Comehome ed è una startup incubata dall’I3P del Politecnico di Torino. Si tratta di una piattaforma per socializzare secondo il modello reso appunto celebre da Airbnb: gli host, oltre 500, creano eventi organizzati in location pubbliche o private e la community Comehome (circa 80mila utenti registrati) partecipa a questi appuntamenti (presentazioni, concerti, feste e così via) pagando una quota di contributo spese. La novità è che la startup ha chiuso un nuovo round di investimento da 800mila euro guidato dai soci di Italian Angels for Growth (Iag) e con il crowdfunding di BacktoWork24.

I numeri, non solo quelli del finanziamento, sembrano confortanti. Fino a oggi sono stati infatti organizzati più di 2.500 eventi fra Torino, Roma, Milano e Barcellona e sono presenti oltre 20mila utenti attivi. Comehome sta esplorando anche la strada del mercato B2B: offre un canale di marketing innovativo per raggiungere il proprio target dall’online all’offline e pubblicizzare i propri prodotti durante gli eventi organizzati dagli host della community.

La sfida dell’internazionalizzazione

Siamo molto soddisfatti per la chiusura di questo Seed Round e dell’ingresso dei soci Iag nella nostra compagine sociale – afferma Michele Cesarioun aumento di capitale importante che darà l’opportunità alla nostra startup di affrontare la sfida dell’internazionalizzazione supportati dalle esperienze e dalle competenze di uno dei principali player nell’ecosistema degli investimenti italiani. Siamo consapevoli che questo round di investimento non rappresenta per noi un traguardo ma solo un punto di partenza nel nostro percorso verso la conquista di un mercato globale. The best is yet to come”.

Comehome “like magic”

Abbiamo sperimentato in prima persona l’effetto Comehome – hanno invece spiegato Roberto Montandon e Federico Pistono, soci Iag e “champion” dell’investimento in Comehome – invece che un bar o una piazza, gli eventi sono in casa, in un ambiente intimo e familiare. C’è un host che ti accoglie. Ti senti a casa da amici, anche se non conosci nessuno. È veramente difficile creare questo tipo di esperienza, ma Comehome ci riesce. Like magic. Comehome risponde a un desiderio di socialità che è presente nelle città di oggi e lo dimostra con tassi di crescita mensili a doppia cifra e un team affiatato di amici”.

Cosa si trova su Comehome

Per fare qualche esempio, spulciando fra gli eventi in programma a Roma nei prossimi giorni si trovano ovviamente serate di Halloween, incontri dedicati alla lettura, ritrovi di appassionati di quiz, apericene a non finire, pranzi di ogni genere, pizza party, partite di Taboo e di Risiko, sessioni di karaoke ed escursioni per fare castagne.

I nostri soci hanno apprezzato l’ottima qualità del team e la capacità di messa in pratica, assolutamente rilevante se paragonata alle risorse attuali – ha concluso Giacomo Valentini, Managing Director di Italian Angels for Growth – l’investimento dei soci Iag ha l’obiettivo di consolidare la presenza di Comehome nelle città italiane in cui è già attiva e di avviare un percorso di internazionalizzazione della startup partendo dalla Spagna”. L’operazione ha visto Francesco Torelli dello studio legale Bird & Bird agire in qualità di consulente legale per Italian Angels for Growth.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter