Everli chiude un round di serie C da 100 milioni - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 30 Marzo 2021 alle 9:27

Everli chiude un round di serie C da 100 milioni

Conosciuta fino a poco fa come Supermercato24, Everli sigla il round più importante mai chiuso da una startup italiana

Everli, il marketplace italiano (che ora opera anche il Polonia, Repubblica Ceca e Francia) attraverso il quale i consumatori possono scegliere il supermercato in cui acquistare prodotti e farlo digitalmente, ha raccolto 100 milioni di dollari con un round di finanziamento di serie C.

Il round è guidato da Verlinvest, con la partecipazione di nuovi investitori Luxor, DN Capital, C4 Ventures e Convivialité Ventures. Hanno partecipato anche FITEC (parte di Fondo Italiano d’Investimento), 360 Capital, Innogest e DIP.

Everli, che tutti conosciamo come Supermercato24, utilizzerà l’iniezione di capitale per accelerare la crescita ed espandere ulteriormente la sua impronta internazionale. “L’obiettivo di Everli è da sempre quello di semplificare l’esperienza della spesa”, ha dichiarato Federico Sargenti, CEO di Everli. “L’ultimo anno è stato complesso, sia per i consumatori che per l’industria in generale, il che ha reso il nostro obiettivo più rilevante che mai. Siamo fieri di aver giocato un ruolo importante nel supportare le persone durante questo periodo. Ma siamo solo all’inizio, dal momento che questo settore non sarà più lo stesso: il cambiamento verso l’online delivery non è reversibile e il comparto si confronta con aspettative crescenti da parte di tutti i soggetti. Abbiamo costruito un modello che crea valore per i consumatori, attraverso un ampio accesso ai supermercati e ai prodotti più apprezzati, anche in aree meno urbanizzate, e offre ai rivenditori la possibilità di essere competitivi sui canali online e di raggiungere un nuovo target di consumatori”.

La più importante operazione per una startup italiana

“Con il fondo FITEC abbiamo sostenuto Everli nella sua crescita ed espansione all’estero” ha dichiarato Mauro Pretolani, Senior Partner del Fondo Italiano d’Investimento SGR, “e continueremo a farlo ancora a fianco di nuovi finanziatori internazionali, con l’obiettivo di portarla alla leadership Europea nel settore”.

Per il round, Everli si è avvalsa dell’assistenza legale dei partner di Orrick, studio legale americano con un focus specifico nel settore technology, e degli avvocati dello studio White&Case.

Che cosa fa Everli

Everli è il principale marketplace europeo per la spesa online. La mission aziendale è quella di garantire maggior serenità alle persone, riducendo le complessità della spesa: annullando code, file per il parcheggio e borse pesanti, Everli permette agli utenti di concentrarsi solo sull’aspetto piacevole dell’esperienza d’acquisto, ovunque ci si trovi. Con uffici a Milano, Verona e Varsavia, l’azienda conta su un team internazionale di più di 200 persone, più di 100 partnership con retailer e industria di marca, e circa 3 milioni di ordini consegnati. Il servizio è attivo in 55 province italiane, 23 città polacche, 3 città ceche e una città francese.

Leggi anche: La Top 100! Le migliori startup italiane del 2020 secondo noi

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche