Now4Real, la startup che crea instant communities su una pagina web
single.php

Ultimo aggiornamento il 2 Maggio 2021 alle 8:29

Now4Real, la startup che crea instant communities su una pagina web

Now4real permette ai visitatori di una stessa pagina web di poter chattare tra loro direttamente su quella pagina nel rispetto della privacy

Now4real, la startup fondata da Alessandro Alinone, creatore e CEO del software Lightstreamer, permette la creazione di “instant community” in una pagina web, ovvero offre un servizio di chat all’interno della stessa pagina grazie al quale i visitatori possono entrare in contatto in tempo reale. Questo nuovo prodotto, lanciato lo scorso anno, considera il web come luogo di incontro, confronto e socializzazione in real time e rende possibile ai proprietari di un sito Internet di avere informazioni in tempo reale su quante persone in un preciso momento stanno visualizzando una determinata pagina e da dove sono connesse.

Alessandro Alinone, Lightstreamer

Funzioni e peculiarità di Now4real

Now4real, grazie a una tecnologia sofisticata e, allo stesso tempo, semplice e immediata, grazie a un contatore real-time, mostra al proprietario del sito quante persone stanno visualizzando una certa pagina in determinato momento. “Si tratta di uno strumento che permette di contare i soli visitatori che hanno quella pagina aperta in primo piano, come se l’utente si trovasse in un luogo fisico e vedesse quante persone lo circondano – afferma il CEO Alinone – In questo sta la vera innovazione di Now4real, perchè sinora non era possibile entrare in possesso di queste informazioni”.

Now4real consente, poi, ai visitatori digitali di chattare tra di loro direttamente sulla pagina che stanno visitando, senza bisogno, quindi, di installare app o aprire i social. “Ogni pagina web ha una sua chatroom che consente di mettere in contatto persone connesse dai luoghi più disparati del mondo – spiega Alessandro – Si tratta di una soluzione che permette di creare un ambiente vivo con pochi sforzi. Inoltre, Now4real consente anche di avere accesso a una mappa che mostra la localizzazione fisica dei visitatori e quali pagine hanno più visitatori in un determinato momento“. I messaggi di chat di Now4real sono effimeri e scompaiono dopo un tempo predefinito, simulando una chiacchierata che potrebbe intercorrere tra persone che si trovano in uno stesso luogo fisico.

I vantaggi di Now4real

I clienti di Now4real sono i proprietari e i gestori di siti web che integrano questa tecnologia all’interno delle proprie pagine online. Tra i vantaggi che questi ottengono grazie a Now4real ci sono:
● La creazione di user engagement e, con la possibilità di poter chattare, anche una più lunga permanenza su quella pagina web, aumentando le probabilità di iscrizioni a newsletter, ordini di acquisto, clic sui banner pubblicitari;
● La creazione di instant community: anche se i contenuti non cambiano, le persone tornano a visitare le stesse pagine per trovare nuove persone con cui discutere;
● Il sito stesso diventa un “instant social media” invece di dirottare il proprio traffico verso i social esterni;
● Il gestore del sito ha accesso agli ultimi 12 mesi dei registri di chat e può così conoscere meglio i propri utenti e ricevere feedback nel totale rispetto delle normative sulla privacy. “In Now4real non esiste alcuna funzione di tracciamento. La privacy è la prima cosa a cui abbiamo pensato”, precisa il CEO;
● Il gestore del sito ottiene web analytics innovative, in tempo reale, e complementari a quelle tradizionali. Tra queste, la possibilità di visualizzare il numero di ore cumulative nelle quali le pagine sono rimaste aperte nel corso del mese;
● Si ha la possibilità di organizzare eventi live su qualsiasi pagina o darsi appuntamento a un indirizzo web.

Ma chi ha, soprattutto, necessità di utilizzare Now4real? In particolare, i siti di news, informazione, approfondimento e tutti i magazine e blog; siti di e-commerce e di travel, e le communities. Il piano Free offre Now4real gratuitamente per 1000 ore al mese di visualizzazione delle pagine del sito; il Premium parte da 6.99 dollari al mese e include 2000 ore di visualizzazione delle pagine, oltre alle features come l’accesso ai registri delle chat, la configurazione del logo, ecc. Ogni ora aggiuntiva viene tariffata a consumo (0.0026 dollari all’ora). Le aziende hanno anche la possibilità di strutturare piani Enterprise, calibrati sulle esigenze dei clienti.

Leggi anche: Messagenius, la chat italiana che punta tutto sulla privacy dei clienti

 

Come nasce l’idea

“Now4real nasce dall’esigenza di abilitare la nascita di instant communities, con la visione di pagine web come luoghi di incontro virtuali mettendo insieme due settori dell’IT: il web analytics e le live chat – afferma il CEO – Il mercato in cui Now4real si posiziona è quello internazionale, con clienti principalmente statunitensi”. Forte anche del posizionamento di Lightstreamer, un software utilizzato da molti anni da diverse aziende di finance come come eToro, Morgan Stanley, E*TRADE, UBS, Intesa Sanpaolo, Fidelity; media, aerospace e gaming per la trasmissione di dati in tempo reale, Now4real trova applicazione soprattutto, appunto, nel mercato estero. In particolar modo, Lightstreamer viene usato per le quotazioni dei mercati finanziari verso i trader in real time; nel settore aerospaziale per la telemetria via web della Stazione Spaziale Internazionale (tra cui anche la NASA lo ha scelto), mentre Delta Airlines lo utilizza per le operations negli aeroporti. In ambito media, Sky UK ha integrato Lightstreamer all’interno della piattaforma NOW TV per l’invio di notifiche real-time agli utenti, mentre Sony India lo utilizza per rendere interattiva l’edizione indiana della trasmissione “Chi vuol essere milionario?”. In questa ottica, Lightstreamer conferisce a Now4real scalabilità, sicurezza, robustezza e affidabilità del prodotto. “In futuro vogliamo implementare nuove features e allargare sempre di più il nostro mercato, in particolar modo verso i grandi editori“, conclude Alinone.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche