Bonus vacanze 2021, coprirà anche l'autostrada? - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 29 Aprile 2021 alle 7:30

Bonus vacanze 2021, coprirà anche l’autostrada?

Diverse novità in arrivo per una misura che non ha soddisfatto finora né gli albergatori né i turisti

Tagliando in arrivo per una delle misure più discusse e criticate dello scorso anno. Voluta fortemente da Italia Viva, non ha riscosso grande successo e nemmeno permesso a uno dei nostri comparti più colpiti, il turismo, di tornare a macinare quattrini. Lo confermano anche i numeri: dei 2,6 miliardi a disposizione ne sono stati sfruttati solo 800 milioni. Il perché è presto detto: dato che, lato imprenditori, si sostanzia come credito di imposta, in periodo di carenza di liquidità non tutte le strutture alberghiere hanno aderito alla convenzione e i viaggiatori, per poterlo utilizzare, dovevano prima chiamare le strutture per chiedere se accettassero l’agevolazione. Ma ecco che la (nuova) maggioranza promette ora novità per il bonus vacanze 2021.

VACANZE

Leggi anche: Turismo green: intervista ai Brocchi sui Blocchi, community della montagna

Come sarà il bonus vacanze 2021

Iniziamo subito col dire che per gli imprenditori al momento non si pensano a forme differenti da quella del credito di imposta. In compenso, il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha annunciato che, oltre all’estensione dell’agevolazione fino a giugno del prossimo anno, il bonus vacanze 2021 si potrà spendere anche nelle agenzie di viaggio. Inoltre, si stanno valutando le possibilità di usare il bonus più di una volta o cederlo, ma la più interessante riguarderebbe l’opzione che consente di usarlo per il pedaggio autostradale.

Il bonus può essere richiesto e viene erogato esclusivamente in forma digitale. Per ottenerlo è necessario che un componente del nucleo familiare sia in possesso di un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE 3.0 (Carta d’Identita Elettonica). Al momento della richiesta del bonus, infatti, si dovranno inserire le credenziali SPID e successivamente fornire l’Isee.

bonus vacanze 2021

Possono ottenere il “Bonus vacanze” i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro. Per il calcolo dell’ISEE è necessaria la Dichiarazione sostitutiva unica (DSU), che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare e ha validità dal momento della presentazione e fino al 31 dicembre successivo. L’importo del bonus sarà modulato secondo la numerosità del nucleo familiare:

  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone
  • 300 euro da due persone
  • 150 euro da una persona.

Per maggiori informazioni su come ottenere la Dichiarazione sostitutiva unica e calcolare l’ISEE vi consigliamo di consultare il sito dell’INPS.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche