3 startup cercano un milione su Siamosoci

Le Cicogne, Lorenzo Vinci e Nausdream si affidano al network di SiamoSoci per finanziare la propria crescita

Dal 2014 ad oggi SiamoSoci ha raccolto a favore delle startup 16.3 milioni di euro attraverso il proprio network di Business Angels.

L’impegno verso l’ecosistema delle startup, di cui fanno parte anche acceleratori d’impresa e investitori istituzionali,si traduce nella condivisione del percorso di crescita di tante aziende attive sui territori, capaci di creare valore e posti di lavoro​.

Oggi tre nuove startup lanciano le rispettive campagne di fundraising con l’obiettivo di finanziare i prossimi stadi di sviluppo. Servizi alle famiglie, food e turismo sono i settori che vedono impegnate queste aziende​, con soluzioni innovative già validate dal mercato e da prestigiosi
acceleratori e incubatori.

cicogne

Le Cicogne è la startup fondata nel 2013 da Monica Archibugi e Giulia Gazzelloni con l’obiettivo di diventare il servizio di babysitting leader in Europa.

Dopo il percorso presso Luiss EnLabs e PiCampus, il team ha rilasciato l’App che permette il pagamento e il checkin delle babysitter, che in questo modo attivano anche la propria copertura assicurativa. Inoltre a cavallo tra il 2015 e il 2016 l’azienda ha esteso il servizio a 83 città, coinvolgendo 3.000 babysitter e 600 famiglie.

Dal babysitting occasionale a quello ricorrente, dall’accompagnamento a scuola all’aiuto‐compiti fino alla cura della casa, la startup punta ad affermarsi presso quel milione di famiglie che si rivolge ai privati per ottenere servizi di cura famigliare.

Campagna su SiamoSoci: ​http://bit.ly/campagnalecicogne
Dimensione del round: 300.00 euro

lorenzo-vinci

Lorenzo Vinci ​è la piattaforma delle eccellenze enogastronomiche italiane, fondata nel 2014 da Federico Pastre e Walfredo della Gherardesca.

La startup, accelerata da NanaBianca, applica il modello flashsales e lavora su due piattaforme parallele: l’e‐commerce e il digital magazine.

Con 130.000 utenti unici al mese e un tasso di crescita del 15%, Lorenzo Vinci ha fatto dello storytelling uno dei propri punti di forza: i contenuti editoriali creati ad hoc arricchiscono l’esperienza d’acquisto dell’utente aumentando i tassi di conversione. Oggi la startup si propone
come top player di un mercato emergente che vede 600.000 aziende agricole di cuisolo il 6% con un e‐shop dedicato.

Campagna su SiamoSoci: ​http://bit.ly/campagnalorenzovinci
Dimensione del round: 550.000 euro

nausdream1

Nausdream ​è il marketplace per la prenotazione di esperienze in barca lanciato nel 2015 da quattro giovani imprenditori e accelerato da Luiss EnLabs. La startup si sta concentrando sul turismo nautico tra Sud Europa, Svezia, Sud Est Asiatico e Oceania che da soli valgono 37 miliardi di euro.

Nausdream punta a rendere efficiente il segmento turistico legato al mondo della nautica: i Capitani possono proporre escursioni, aperitivi, eventi e altre attività che vengono pubblicate sulla piattaforma ed essere facilmente prenotate.

Attraverso partnership con i tour operator attivi sulle coste e campagne mirate di marketing, la startup si sta affermando con un tasso di crescita nelle prenotazioni del 62% mensile.

Campagna su SiamoSoci: ​http://bit.ly/campagnanausdream
Dimensione del round: 250.000 euro

La durata delle campagne è fissata in 60 giorni e i Business Angel interessati ad entrare nei round possono accedere al pitch e agli altri documenti esplicativi di ciascuna startup attraverso il sito di SiamoSoci.

Missione VITA, Paolo Nespoli torna nello spazio

L’astronauta italiano sarà per la terza volta in orbita attorno alla Terra, per la seconda volta ospite della Stazione Spaziale Internazionale. Il suo compito a bordo della ISS sarà svolgere esperimenti di fisiologia e biochimica per studiare il comportamento della vita nello spazio

Google, Facebook e marketing digitale: così il turismo in Portogallo fa numeri e dà lavoro

Visibilità nelle ricerche online e offerte personalizzate. Ecco come il Paese lusitano ha fatto delle proprie bellezze un business, con un fatturato 2016 di 11 miliardi (e 40 mila posti di lavoro in oltre 4 mila aziende)

Un robot subacqueo ha ispezionato i reattori di Fukushima

Per analizzare l’entità dei danni del terremoto del 2011 nella centrale nucleare di Fukushima, gli scienziati stanno usando un piccolo robot a forma di pesce che ha restituito le prime immagini del reattore

Questa startup di Wylab trova borse di studio per atleti | Usa College Sport

Selezionare borse di studio per atleti nelle università statunitensi, questa la mission del progetto di Deljan Bregasi: «Abbiamo relazioni con 2000 diverse università e possiamo comunicare con migliaia di allenatori di 14 sport diversi»

Come rapire Martina, 5 anni, usando i dati su Facebook. Il video da 200mila visualizzazioni in 24 ore

Matteo Flora ha dimostrato com’è possibile che un profilo Facebook creato dai genitori a una bambina possa rivelare dati preziosi utilizzabili come un’arma da un rapitore. Il video è diventato virale in poche ore