Come fare soldi con la tua startup in un’infografica spiegata in italiano

Come fare soldi con una startup in un’infografica di Founders&Funders, spiegata punto per punto in Italiano

Quest’infografica (realizzata da Funders and Founders) spiega qual è il modo in cui una startup fa soldi…

how-to-make-money-the-startup-way-infographic

1. Trova un prodotto (o idea) che è popolare, ma non ancora perfetto

2. Comprane uno e studialo nei dettagli

3. Immagina come puoi migliorarlo

4. Fai un prototipo

5. Mostralo a 100 persone

6. Miglioralo affinché le persone siano disposte a pre-ordinarlo (per esempio su Kickstarter)

7. Trova un cofondatore che ti aiuti a costruirlo

8. Dividi i ricavi al 50% e trova un accordo che lega la crescita dei suoi compensi agli anni che decide di investire sulla startup e su di te

9. Trova un investitore

10. Offrigli il 10% della tua azienda

11. Fai il prodotto

12. Vendilo a un milione di persone

13. Ottieni più soldi dagli investitori

14. Porta la tua azienda in Borsa (puoi farlo solo se hai raccolto tanti soldi o hai tanti profitti)

15. Vendi le tue azioni una volta arrivato in Borsa

16. Aspetta sei mesi e avrai i tuoi soldi

Altro caso nel food delivery: Take Eat Easy ha chiuso

A settembre avevano ottenuto un round da 10 milioni. Tra gli investitori Rocket Internet che però non ha più investito nella società che adesso ha chiuso: dopo Pizzabo, la strategia della holding rimane poco chiara

Con Aguawell fai la doccia senza sprecare acqua

Ogni volta che facciamo la doccia sprechiamo fino 12 litri d’acqua in attesa che essa raggiunga la giusta temperatura. Con Aguawell possiamo evitare questa dispersione e riutilizzare l’acqua per altri fini: dal lavare i piatti a innaffiare i fiori.

Terna: «Con Next Energy cerchiamo la tensione innovativa dei giovani»

Il gestore della Rete Elettrica Nazionale spiega perché è alla ricerca di talenti che sappiano portare nuove idee e una nuova mentalità nell’azienda. Con Cariplo Factory e PoliHub, ha dato vita a Next Energy, bando aperto fino al 31 luglio