25 lavori molto ben pagati ma a stress (quasi) zero

Una classifica pubblicata da Business Insider ha raccolto i 25 lavori che a fronte di un ottimo stipendio stressano poco. Alcuni per niente. In un paio di casi il discorso in Italia cambierebbe

Se pensate che un lavoro ben pagato sia sempre sinonimo di stress, vi sbagliate. Come ha rilevato Laurence Shatkin combinando i dati dell’Occupational Information Network (O*NET) e i salari catalogati dal US Bureau of Labour Statistics, trovare un impiego che unisca bassi livelli di stress ad alti salari non è una missione impossibile, anzi. Sembra che ci siano almeno 25 professioni capaci di combinare questi due fattori: lo riferisce Business Insider.

mg_5719-e1421196542745

O*NET però avverte: non esistono lavori senza stress. La catalogazione del livello di stress va da zero a 100: dove il numero è più basso, c’è meno tensione. Secondo le stime condotte è possibile guadagnare più di 70.000 dollari all’anno mantenendo il livello di stress sotto la soglia del 70.

L’Art Director e gli scrittori tecnici

Audiologo. Con un livello di stress pari a 70, sembra che occuparsi di diagnosi e cura di problemi all’udito non sia solo un lavoro poco stressante, ma anche ben remunerato. Questi professionisti infatti guadagnano in media 77.420 dollari all’anno. È necessaria una laurea in medicina e una licenza. Complice l’invecchiamento della popolazione, si tratta di uno dei lavori a cui guardare per il futuro.

1. Optometrista. Come per gli audiologi, il livello di stress è di 70, ma il guadagno annuo arriva fino a 115.750 dollari. L’optometrista si occupa di controllare le capacità ottiche, prescrivono occhiali o lenti a contatto laddove necessario. Basta un corso di laurea in optometria e una licenza per esercitare.

2. Art director. Con un reddito annuo di 101.990 dollari, questa figura ha il compito di occuparsi dello stile o delle componenti grafiche in qualsiasi ambito mediatico, dalla tv ai giornali, per arrivare alle mostre. È sottoposto a un livello di stress di 69 e per esercitare la professione ha bisogno di una laurea, anche se la vera discriminante fra il successo e l’anonimato è l’esperienza pregressa.

3. Scrittori tecnici. Computer, tazza di tè e tanta precisione per questa figura – spesso freelance – impegnata ogni giorno nella scrittura di salvifici manuali d’istruzioni. Guadagnano circa 73.350 dollari all’anno e devono sopportare un livello di stress di 69. È richiesta una laurea ed esperienza in materie tecniche come il web design, ingegneria o materie tecniche.

4. Ingegnere di hardware per computer. Livello di stress 67, reddito annuo 114.970: benvenuti nel meraviglioso mondo dell’ingegneria applicata ai computer! Queste figure si occupano di ricerca, design, sviluppo e test di componenti per computer. Per esercitare la professione è necessaria la laurea o la frequenza di un corso accreditato.

Il professore di giurisprudenza e lo sviluppatore

5. Ortodontista. Per questa figura medica il livello di stress si abbassa rispetto a optometristi e audiologi: siamo solo a 67. Ma il salario cresce, e di tanto. Ogni anno un ortodontista americano guadagna 221.390 dollari. Il suo ruolo prevede l’esame, la diagnosi e alcuni trattamenti dentali. Per esercitare è necessaria una laurea, quattro anni di scuola dentistica e praticantato.

6. Idrologo. Il suo ruolo è studiare il movimento delle masse d’acque attraverso la crosta terrestre. Le loro competenze gli permettono di risolvere problemi in aree dove l’acqua scarseggia. Guadagnano circa 83 mila dollari all’anno e il loro livello di stress è di 66. È necessario un master.

7. Sviluppatore di software per applicazioni. Per vivere con 102.160 dollari all’anno e un livello di stress di 65, sviluppando software per applicazioni, è sufficiente avere una laurea e delle solide competenze nella programmazione.

8. Scienziato dei materiali. Secondo O*NET si tratta della professione con il rapporto stress-guadagno migliore dell’intera classifica (livello di stress: 53, reddito annuo: 94.940 dollari). Questi professionisti svolgono ricerche e studi su sostanze a livello atomico e molecolare, per indagare le loro interazioni e applicarne le scoperte allo sviluppo di nuovi prodotti. È richiesta una laurea, master o dottorato a seconda delle posizioni per cui ci si candida.

9. Actuary. Opera all’interno delle compagnie di assicurazioni. Il suo compito è analizzare statistiche che permettano di calcolare il rischio e i premi assicurativi. Livello di stress? Siamo sempre a 64, a fronte di un salario annuo di circa 110.560 dollari. Oltre alla laurea, sono richieste una serie di certificazioni che abilitano alla professione.

10. Operation research analyst. Questa figura professionale usa metodi matematici e analitici per aiutare le organizzazioni a individuare e risolvere problemi complessi. Il livello di stress che questa professione comporta è di 63, il salario annuo è di 84.180 dollari. Per alcune posizioni di categoria in entry level, è sufficiente essere laureati, ma per livelli più alti è necessario un master o un dottorato.

11. Professore di giurisprudenza. Forse questo non accade in Italia, dove per accedere a questa professione è necessario fare una lunga gavetta e accontentarsi di stipendi molto inferiori rispetto a quelli americani (ben 126.230 dollari all’anno). Il livello di stress è classificato con 63. Per insegnare è sufficiente una laurea in legge.

12. Geologo. Questo professionista studia la composizione, la struttura e altri aspetti fisici del pianeta terra. Guadagna in media 105.720 dollari all’anno e deve sopportare un livello di stress da 63. Per esercitare è necessaria una laurea, ma in molti stati americani è richiesta anche una licenza.

13. Astronomo. Osservare le stelle e i fenomeni astronomici può rendere molto bene. Lo stipendio annuo medio di un astronomo americano si aggira sui 110.220 dollari. Il livello di stress certificato è di 62. Per esercitare è necessario un dottorato.

14. Professore di economia. I professori di economia americani vivono la professione con un livello di stress da 62. Per accedere alla professione nelle università è necessario un dottorato. In altri ambiti, è sufficiente la laurea.

15. Fisico. Con un livello di stress di 61 e un salario annuo da 118.500 dollari, i fisici conducono ricerche, sviluppano teorie sulla base di osservazioni ed esperimenti e cercano campi in cui applicare le leggi e le teorie della fisica. È necessario un dottorato di ricerca.

16. Ingegnere biomedico. Questo professionista, a fronte di un livello di stress da 61, guadagna “solo” 91.230 dollari. Il suo ruolo consiste nell’analizzare e progettare soluzioni a problemi nel campo della biologia e medicina, con l’obiettivo di migliorare la qualità e l’efficacia delle cure mediche. È richiesta una laurea in ingegneria biomedica o in un campo differente dell’ingegneria da completare poi con un master in ingegneria biomedica.

17. Ingegnere dei materiali. Valuta e sviluppa materiali, macchinari e processi per la fattura di materie da usare in prodotti secondari, specifici per la realizzazione di determinate performance. Il livello di stress di questi professionisti è di 61 e il salario annule è di 94.690 euro. È sufficiente una laurea triennale in scienza dei materiali o ingegneria.

18. Political scientist. Studiando le origini, gli sviluppi e l’operatività dei sistemi politici, si possono guadagnare 103.210 dollari all’anno, mantenendo un livello di stress di 61. È sufficiente una laurea e un master (o dottorato di ricerca) in scienze politiche, amministrazione pubblica o campi affini.

Lo statistico, il matematico, l’economista

19. Ingegnere agricolo. Applicare le conoscenze ingegneristiche e biologiche all’agricoltura, per potenziare le infrastrutture necessarie alla coltivazione, può fruttare fino a 78.490 dollari all’anno, mantenendo il livello di stress a 61. Per esercitare la professione è sufficiente avere una laurea in ingegneria agricola o biologica.

20. Statistico. Questi professionisti, laureati in statistica, riescono a guadagnare fino a 84.440, mantenendo un livello di stress di 59. Il suo compito è usare i metodi statistici per collezionare e analizzare dati che servano a risolvere problemi in aziende e processi.

21. Economista. Studiando la produzione e la distribuzione di risorse, beni e servizi, si possono guadagnare fino a 109.230 dollari all’anno, mantenendo un livello di stress pari a 59. Per esercitare la professione è sufficiente una laurea in economia.

22. Geografo. Studiare la natura e la superficie terrestre può fruttare fino a 74.920 dollari all’anno, con un livello di stress pari a 58. Per accedere alla professione è richiesto un master, mentre per posizioni entry level è sufficiente avere una laurea.

23. Matematico. Svolge ricerche sui fondamenti matematici e l’applicazione di tecniche matematiche alla scienza, management e altri campi. È richiesta una laurea o un master per chi vuole ricoprire posizioni governative. Un dottorato è richiesto per lavorare in aziende private. È possibile guadagnare 112.560 dollari all’anno con un livello di stress di 57.

24. 25. Computer e information systems manager. Il livello di stress si abbassa (siamo a 64), ma rispetto agli sviluppatori questa figura guadagna molto di più. Il reddito annuo medio sale infatti a 141.000 dollari. La sua funzione è aiutare a determinare gli scopi che un’azienda vuole raggiungere attraverso la tecnologia. Inoltre è responsabile dell’implementazione dei sistemi informatici interni per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. È richiesta una laurea.

 

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

#rESTATE in città coi bambini: 5 cose da fare a…Bologna

Dalla mostra interattiva Bologna Experience, al ciclo di eventi “Un’estate alla scoperta dell’Orto Botanico“.  Dall’appuntamento alla Serre dei Giardini Margherita allo spettacolo Sandokan al Teatro Testoni. Tutte le attività culturali e scientifiche per chi resta in città con i bambini

SeaSeeker, la maschera realizzata con Snapchat che scatta foto sott’acqua

È la versione subacquea degli occhiali Spectacles del social network del fantasmino. Può essere immersa per 30 minuti e fino a 45 metri di profondità per regalare ai turisti ricordi esclusivi delle loro esperienze in vacanza

Megaride, l’arma segreta Ducati: un software per ottimizzare le performance dei pneumatici in pista

Megaride, la startup di Flavio Farroni che analizza la salute dei pneumatici, stringe una partnership con Ducati per ottimizzare le performance in pista. Questa l’arma segreta che ha regalato a Dovizioso la vittoria nella gara austriaca della MotoGP?

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti