Le startup che in Europa hanno raccolto più soldi in una mappa

Una mappa elaborata da CB-Inshight mostra le startup che hanno chiuso i più grossi round di investimento in Europa. Per l’Italia spicca DoveConviene. Tra Spotify, Deliveroo e Avaast.

Una mappa elaborata da CB-Inshight mostra le startup che hanno chiuso i più grossi round di investimento in Europa. Per l’Italia spicca DoveConviene (nella mappa indicata come ShopFully). Tra Spotify, Deliveroo e Avaast.

 

updated-cover-image-9-8-16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche

Come fare soldi con la tua startup in un’infografica spiegata in italiano

Come fare soldi con una startup in un’infografica di Founders&Funders, spiegata punto per punto in Italiano

Dai primi pitch a 26 miliardi di exit: storia di una startup chiamata LinkedIn

Tutta la storia di LinkedIn: dagli esordi, e i primi pitch, fino all’acquisizione di Microsoft .

59 idee di startup che nessuno ha ancora avuto (in un’infografica)

Un’infografica di Visual Capitalism ha racconta quali idee di startup non sono ancora state avute da nessuno. Ma forse un motivo c’è. Post semiserio.

3 acquisizioni in 3 anni, e il fatturato sale a 4.3M: Applix ha capito come crescere senza venture

Comprare altre società e creare altri mercati: il Ceo di Applix racconta la sua strategia per crescere. Una via alternativa, ma nata da un uso esemplare dei fondi pubblici per le startup

Alla scoperta delle frontiere digitali della didattica: il 5 maggio c’è l’Edu Day a L’Aquila

Si terrà in Abruzzo la seconda edizione dell’Edu Day di Microsoft, una giornata di formazione e informazione dedicata a insegnanti, animatori digitali e dirigenti scolastici sulle nuove tecnologie digitali per la didattica

Un metodo per stampare in 3D con la polvere di Marte

L’idea quasi fantascientifica della colonizzazione dello spazio ha ispirato i ricercatori della Northwestern University che hanno pensato a un modo per realizzare strumenti necessari alla vita umana con la fabbricazione digitale sfruttando le risorse del suolo extraterrestre

La Nato aprirà un centro di Info warfare, a Helsinki

“Il centro – ha detto il ministro degli Esteri finlandese Timo Soini in conferenza stampa – è stato realizzato per sensibilizzare alle minacce ibride e a come queste possano sfruttare le vulnerabilità delle moderne società occidentali.