Exit per Bauzaar, l’ecommerce di prodotti per animali passa al Gruppo Megamark

A sottoscrivere l’accordo per la cessione della startup P101 e i 4 co-investitori: Club Italia Investimenti 2, Club Digitale, Boox e H-Farm

Bauzaar, la startup che ha sviluppato una piattaforma e-commerce di prodotti per animali domestici, è stata ceduta per il 42% al Gruppo Megamark. A sottoscrivere l’accordo per la cessione P101 e i 4 co-investitori: Club Italia Investimenti 2, Club Digitale, Boox e H-Farm. I founder Domenico Gimeli e Matteo Valente rimarranno alla guida operativa della società. «Grazie a questa operazione la mission di Bauzaar si completa di due importanti aspetti: maggiore accessibilità dei nostri prodotti con una politica di prezzo giusto e l’introduzione della consegna in 24h» ha dichiarato proprio Matteo Valente, CEO di Bauzaar.

Bauzaar

Bauzaar, i founder Matteo Valente e Domenico Gimeli

Dialogo fra tradizione e digitale

«Siamo molto orgogliosi di questa operazione in quanto rappresenta il segno tangibile del dialogo sempre crescente tra distribuzione tradizionale e nuovi canali digitali, un dialogo in cui noi di P101 crediamo molto – ha dichiarato Andrea Di Camillo, Managing Partner di P101 – oggi gli operatori tradizionali devono necessariamente completare la loro offerta in senso digitale, se vogliono restare competitivi in uno scenario che sta cambiando con grande velocità». Per Giuseppe Donvito, Partner di P101 «l’acquisizione di Bauzaar da parte di Megamark si colloca in un trend destinato a proseguire nel settore GDO, che vede questi ultimi adottare strategie multicanale soprattutto in ottica di integrazione online-offline».

Più di 1 milione di fatturato nel 2016

Bauzaar è entrata nel portafoglio di P101 nel mese di settembre 2014 al termine del programma di accelerazione di H-Farm – Boox e ha raccolto investimenti per 600.000 euro complessivi. Con un team di 8 persone, la società ha chiuso il 2015 con un fatturato di circa 700 mila euro e stima di chiudere l’esercizio 2016 a quota 1.400.000. Il Gruppo Megamark è una realtà protagonista del Sud nella distribuzione organizzata. Ad oggi conta oltre 500 supermercati diretti e affiliati presenti in Puglia, Campania, Molise, Basilicata e Calabria. Del gruppo fanno parte gli ipermercati Iperfamila, i Superstore Famila, i Supermercati Dok e la catena dei punti vendita di prossimità A&O.

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

SeaSeeker, la maschera realizzata con Snapchat che scatta foto sott’acqua

È la versione subacquea degli occhiali Spectacles del social network del fantasmino. Può essere immersa per 30 minuti e fino a 45 metri di profondità per regalare ai turisti ricordi esclusivi delle loro esperienze in vacanza

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti