Startup, tutti gli investimenti del secondo trimestre in una timeline

Dai round più piccoli a quelli milionari, il primo semestre del 2017 si chiude con 76,6 milioni di investimenti, in calo del 12 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016. Qui una timeline per scorrere tutti gli aumenti di capitale ottenuti da aprile a giugno

Da Homepal a Codemotion passando da Satispay e Mindesk. Come sono andati gli investimenti del trimestre aprile giugno 2017? Scorrete la timeline per ripercorrerli tutti. Se nei primi tre mesi dell’anno gli investimenti in startup si erano fermati a 36,2 milioni, tra aprile e giugno la cifra ha di poco superato i 40 milioni. Un totale di 76,6 milioni di euro sostanzialmente inferiore agli 86,2 milioni raccolti nello stesso periodo del 2016. Ma vediamo nel dettaglio le operazioni concluse nel secondo trimestre dell’anno. (È possibile consultare i dati relativi al periodo gennaio-marzo 2017 qui)

Ti potrebbe interessare anche

In Europa le startup IoT hanno raccolto 653 milioni in 133 round, 10 exit (una italiana). Fotografia

Le startup europee (Israele compreso) dell’IoT hanno raccolto 653 milioni di euro tra gennaio 2015 e aprile 2016. I round accelerano sia per numero che per finanziamenti raccolti. Francia e Israele in testa.

Investimenti in startup, in Europa i venture spendono 1,5 miliardi in meno

Dai 4,3 miliardi nel 2015, gli investimenti sono calati a 2,8 miliardi. Tra le cause, la Brexit, ma anche una diversa strategia dei venture

Le 35 startup scelte dal Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici per la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto

Tutti i vincitori della selezione milanese della settima edizione del Premio Marzotto. Trentacinque nomi che appartengono a diversi settori industriali, e che concorreranno alla vittoria finale del premio. Prossimi appuntamenti: Trissino 27 ottobre, e poi la finale di Roma il 23 novembre 2017

L’economia in classe. Come raccontare bene l’economia ai ragazzi | Il libro

Non solo un manuale, molto di più di un libro di economia, piuttosto una bussola per educatori ed insegnanti, un format per fare lezione in classe. Ne parliamo con Pietro Raitano, direttore della rivista mensile Altreconomia e coautore del volume (insieme a Duccio Facchini e Luca Martinelli)

La piattaforma pensata per i professionisti arriva sullo smartphone con l’app ProntoPro

Il sito che mette in comunicazione artigiani, imprese e professionisti con i clienti è disponibile anche tramite applicazione che permette a chi offre un servizio di gestire il suo lavoro anche fuori dall’ufficio, in ogni momento