Amazon farà entrare il corriere dentro le nostre case quando non ci siamo

Amazon è pronta a lanciare negli Stati Uniti il servizio Amazon Key per consentire al corriere di aprire la porta di casa e consegnare il pacco in tutta sicurezza

Fareste mai entrare il corriere in casa vostra per consegnarvi un pacco quando non ci siete? Detto così, non molti sarebbero propensi ad accettare. Eppure è proprio quello che sta per fare Amazon con il suo nuovo servizio Amazon Key.

Del resto capita spesso che, vuoi per impegni lavorativi o familiari, ci troviamo fuori casa proprio quando il fattorino sta per effettuare la consegna. Per consentire il recapito del pacco in tutta sicurezza anche in caso di destinatario assente, l’azienda di Bezos ha pensato di sfruttare la sua nuova Alexa Cloud Cam e una speciale serratura smart (prodotta da Yale o Kwikset).

Questi accessori consentiranno al proprietario di aprire la porta della propria abitazione al corriere anche a distanza, direttamente dal proprio smartphone. Vediamo come.

Consegna in diretta sul proprio smartphone

Per effettuare la consegna in caso di destinatario assente, il corriere dovrà innanzitutto eseguire la scansione del codice a barre del pacco, inviando così una richiesta al cloud di Amazon. In caso di responso positivo, si avvierà la registrazione video e, subito dopo, si aprirà la porta.

La fotocamera dialoga con la serratura smart della porta attraverso il protocollo Zigbee, utilizzato da molti prodotti per le smart home.

A garanzia che tutto vada per il verso giusto, l’app notificherà al proprietario l’arrivo del corriere, oltre ad inviargli il video della consegna. Per essere poi sicuri al 100% che l’intero iter si svolga regolarmente, il cliente potrà anche seguirlo in real time tramite l’app dedicata.

Si parte dagli Stati Uniti

Il vantaggio di poter usufruire di un servizio di consegna sempre più rapido e preciso supererà le preoccupazioni riguardanti la privacy e la sicurezza dei clienti? Difficile rispondere ora, ma potremo scoprirlo presto, visto che Amazon è pronta a lanciare il servizio il prossimo 8 novembre. Per il momento si parte da 37 città americane, dove è lo stesso colosso dell’e-commerce a gestire la consegna e non aziende terze.

Il sistema sarà disponibile solo per gli utenti Prime al prezzo di 249,99 dollari. La spesa comprende l’intero kit (Cloud Camera più serratura smart) e l’installazione. Una volta effettuato l’acquisto, gli utenti inizieranno a visualizzare sul sito l’opzione di consegna Amazon Key.

@antcar83