L’infografica perfetta per visualizzare il debito pubblico globale

63mila miliardi di dollari. Ecco a quanto ammonta il debito pubblico a livello mondiale. In questa infografica ben si comprende quali sono i Paesi che contribuiscono di più alla sua crescita

Il debito pubblico mondiale ammonta a 63mila miliardi di dollari, secondo i dati del Fondo Monetario Internazionale. Una cifra spaventosa, difficile anche solo da immaginare. Ci soccorre, in questa missione, un’infografica dei maestri di Visual Capitalist, che da anni producono le migliori visualizzazioni economiche che si trovino giro sul Web. La loro infografica del debito pubblico globale ci aiuta non tanto a capire quanto è grande il problema, ma soprattutto a vedere come è composto.

Courtesy of: Visual Capitalist

La fetta più grande della torta del debito pubblico è quella degli Stati Uniti. A Washington il debito è cresciuto a dismisura negli ultimi anni. Nel 2001 era 6,9mila miliardi di dollari (54% del PIL), oggi è arrivato a quasi 20mila miliardi di dollari (107% del PIL), componendo una cifra che rappresenta il 31,8% di tutto il debito pubblico mondiale. Al secondo posto c’è la grande fetta gialla di questa torta, composta dal Giappone, 11mila miliardi, che rappresentano il 18,8% del debito mondiale. Segue la Cina (7,9% del debito mondiale) e subito dopo ci siamo noi, l‘Italia, quarto detentore in ordine di grandezza di debito pubblico al mondo, con 2454 miliardi di dollari, il 3,9% del totale. Messa male quasi quanto noi è la Francia, con il 3,8%.

C’è un altro valore che aiuta a capire meglio la proporzione locale del problema ed è il rapporto tra il debito pubblico e il PIL, qui rappresentato con la scelta dei colori . In quest’ottica, il Giappone è di gran lunga messo peggio di tutti, con un debito che è il 239% del PIL. C’è un solo altro paese che, come il Giappone, è in entrambe le top 5 e: sì, è proprio l’Italia, al quarto posto tra i peggiori rapporti debito / PIL con il 132,6%. Al secondo c’è la Grecia: a livello globale il suo debito pubblico è solo lo 0,6% del totale, ma al suo interno è il 181,6% del PIL. Sul podio del peggior rapporto debito pubblico / PIL c’è il Libano e al quinto posto un altro paese europeo, il Portogallo.