Gen 11, 2018

Chi sono e che cosa fanno le startup italiane al CES di Las Vegas. Le foto

In questi giorni l'Italia dell'Innovazione è ben rappresentata alla fiera dell’elettronica di consumo di Las Vegas. Oltre 40 le startup presenti, la regione che ne ha portate di più è la Sardegna

Dall’Intelligenza Artificiale alla robotica, dal Food alla salute e ancora l’app per la ricerca di eventi e il fattorino-robot in grado di muoversi con agilità negli ambienti urbani per portare a termine le consegne in tempi record. Girando tra gli stand del “Made in Italy, The Art of Technology” la galleria della fiera di Los Angeles dedicata alle startup italiane, promossa da incubatori tecnologici tra i quali hanno avuto un ruolo di primo piano il TILT (Teorema Incubation Lab Trieste) con il sostegno del Mise e l’Istituto per il Commercio Estero insieme a UniCredit StartLab, Italia Startup, e-Novia e Industrio, APSTI, AREA Science Park, abbiamo avuto la possibilità di conoscere molte realtà.

 

Oltre 40 le aziende italiane presenti (l’anno scorso erano una decina) che hanno la possibilità di mostrare i loro prototipi a potenziali investitori e a un pubblico da record. Il CES ha chiuso nel 2017 la sua cinquantesima edizione con 184mila presenze. E quest’anno l’aspettativa è più alta con 4mila espositori in 230mila metri quadrati di fiera. Di seguito le fotografie scattate ai protagonisti.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter