bandi

StartUp Initiative Intesa Sanpaolo: Automotive & Transportation

Aperta la nuova call di StartUp Initiative per i settori Automotive e Transportation. Candida la tua startup, la call chiude il 10 maggio!

Sei una startup attiva nei settori Automotive o dei mezzi di trasporto?
Anche grazie ai vantaggi fiscali promossi nel Piano Nazionale Industry 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico per le imprese che investono in innovazione industriale, si aprono grandi opportunità di business development!
E’ aperta la nuova call di StartUp Initiative, la piattaforma di accelerazione internazionale di Intesa Sanpaolo che seleziona startup ad alto potenziale, le inserisce in un percorso formativo e le connette con investitori e imprese.
Le startup selezionate dal programma ricevono formazione e feedback del valore di diverse migliaia di euro, a cura di coach qualificati ed esperti di settore. Le startup più promettenti potranno accedere ad investment forum italiani e internazionali, dove si presenteranno a investitori in capitale di rischio e potenziali partner industriali.

Hai una startup che offre soluzioni tecnologiche e innovative in ambito Automotive o Transportation? Allora partecipa, mancano pochi giorni alla chiusura della call!

Per candidare la tua startup fai application qui

 

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

SeaSeeker, la maschera realizzata con Snapchat che scatta foto sott’acqua

È la versione subacquea degli occhiali Spectacles del social network del fantasmino. Può essere immersa per 30 minuti e fino a 45 metri di profondità per regalare ai turisti ricordi esclusivi delle loro esperienze in vacanza

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti