immagine-preview

Gen 12, 2019

La startup calabrese Gipstech conquista Here il colosso dei navigatori

Here, compagnia tedesca di navigazione satellitare integra la tecnologia GiPStech della startup calabrese per migliorare l’accuratezza della localizzazione indoor. L’annuncio della partnership è stato dato al CES

Gipstech, società spin off dell’Università della Calabria che ha sviluppato il sistema di navigazione per interni capace di funzionare là dove il Gps non arriva – ha stretto un accordo con Here technologies, compagnia leader nel settore delle mappe e della localizzazione. Un vero e proprio colpaccio, se solo si pensa che il sistema di navigazione di Here è alla base della maggior parte dei navigatori integrati nelle auto. La compagnia Here nasce nel 2012 e dal 2015 è proprietà di un consorzio tedesco che comprende Audi, Bmw e Daimler. L’annuncio della partnership è stato dato il 9 gennaio al CES 2019, la grande fiera dell’hi-tech in corso a Las Vegas.

GiPStech

Il motore inerziale di GiPStech, in grado di rilevare con precisione i passi degli utenti e determinare la direzione del movimento indipendentemente dall’orientamento degli smartphone, è solo una delle numerose tecnologie rivoluzionarie messe a punto dall’azienda che stanno sconvolgendo il mercato consentendo navigazione e localizzazione avanzate negli interni. Previsto in crescita fino a 41 miliardi di dollari entro il 2022 e con un tasso di crescita annuale del 42%, il mercato globale della indoor localization offre innumerevoli applicazioni di valore, tra cui:

Viaggi: aeroporti, stazioni, ecc. – posizione precisa entro 1 metro; navigazione verso gate o strutture; logistica interna; etc.

Sanitaria: monitoraggio dei pazienti a rischio; posizione di asset mobili; etc.

Industria 4.0 – ottimizzazione della logistica; monitoraggio della manutenzione; sicurezza dei lavoratori

Luoghi di intrattenimento – POI nelle vicinanze; navigazione turn-by-turn

Retail intelligence: comportamento dei clienti, heat-maps, percorsi dei clienti attraverso i negozi

 

La prossima rivoluzione nella navigazione

“La tecnologia GPS ha rivoluzionato la navigazione esterna, ma le persone trascorrono l’80% del loro tempo all’interno, dove i segnali GPS non arrivano o non bastano, il nostro innovativo motore inerziale, assieme al rilevamento del campo geomagnetico, all’utilizzo della radio-frequenza e alla fusione degli input di multipli sensori consentono una mappatura interna precisa senza la necessità di aggiungere grande infrastruttura Wi-Fi o Bluetooth”. Ha dichiarato Matteo Faggin, VP di GiPStech.

Oltre al tracking inerziale, le soluzioni GiPStech includono infatti il posizionamento geomagnetico, che utilizza il sensore bussola negli smartphone per analizzare l’impronta magnetica unica di ogni edificio creata dall’interazione tra il campo magnetico terrestre e i materiali dell’edificio.

La tecnologia GiPStech può anche integrarsi con i segnali Wi-Fi e Bluetooth disponibili per fornire una precisione di localizzazione di un metro utilizzando solo una frazione del numero di beacon o router imposti da altre tecnologie, o addirittura senza alcuna infrastruttura aggiuntiva. Ciò lo rende ideale per tutte le location che non possono installare beacon o router, come areoporti, metropolitane e musei, o che non possono permettersi l’ingente costo di infrastruttura necessario per soluzioni Wi-Fi o Bluetooth dedicate.

 

Un migliore posizionamento porta ad una maggiore trazione commerciale

“La collaborazione con GiPStech rafforza ulteriormente l’utilità della nostra tecnologia negli spazi chiusi, fornendo un’esperienza migliore per gli utenti di smartphone, il risultato di tutto questo è che abbiamo reso il nostro prodotto ancora più competitivo, e questo si riflette anche nella maggiore trazione commerciale che stiamo vedendo oggi”. Ha dichiarato Erminio Di Paola, Vicepresidente, Tracking & Positioning di HERE Technologies

 

Cresciuta con uno sviluppo di sei anni, la tecnologia di localizzazione e navigazione per interni di GiPStech è oggi disponibile per sviluppatori e integratori terzi tramite un SDK adatta a tutti i sistemi operativi, che consente a chiunque di aggiungere valore alle proprie applicazioni.

 

GiPStech, la società spin-off dell’Università della Calabria

GiPStech è una società spin-off dell’Università della Calabria, con l’eccellenza tecnologica quale obiettivo primario e la ricerca e sviluppo high-tech come pratica quotidiana. È composta da professionisti, ricercatori, sviluppatori, investitori e partner che puntano all’eccellenza e alla leadership di mercato, con l’obiettivo di fornire ai clienti e agli utenti finali una piattaforma e soluzioni di localizzazione indoor più avanzate sul mercato.

Recentemente, la società ha annunciato una partnership globale con NTT Data che ha portato la tecnologia GiPStech a essere utilizzata nell’intero aeroporto internazionale di Tokyo Narita, offrendo un alto livello di prestazioni.

Con sei brevetti concessi e piani di estensione globale, GiPStech non solo sta guidando il mercato della localizzazione indoor, ma sta anche diventando un attore centrale nella concessione delle licenze di proprietà intellettuale alle società tecnologiche e ai system integrator che vogliono entrare nel settore.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter