Vidoser supera i 100.000€ di raccolta in equity crowdfunding - Startupitalia immagine-preview
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 28 maggio 2019 alle 18:30

Vidoser supera i 100.000€ di raccolta in equity crowdfunding

L’applicazione che permette alle persone di guadagnare realizzando video brevi ha raccolto 100 mila euro di investimenti sul portale di Two Hundred Crowd.

Vidoser ha superato i 100 mila euro di raccolta per la campagna di equity crowdfunding sul portale Two Hundred Crowd che si concluderà il 5 giugno.

La campagna è iniziata a febbraio con un obiettivo minimo di 50 mila euro, risultato raggiunto nelle prime settimane di campagna per una valutazione pre-money di 1,3 milioni di euro.

Fondata a Catania da Alessandro La Rosa, Antonio Puleo e Raffaele Barone, Vidoser è l’applicazione, disponibile nei principali store (Android e iOS), che permette a chiunque di guadagnare buoni acquisto con le storie condivise sui social network; ed è un modo innovativo di promozione per le aziende che possono attivare una community che oggi conta più di 10.000 utenti organici che, dal lancio, hanno realizzato più di 25.000 storie e interazioni, guadagnando complessivamente più di 90.000 coin da scambiare in shopping card.

 

Vidoser è un potentissimo strumento di storytelling e grazie ai capitali raccolti, che verranno investiti nell’uso di nuove tecnologie come la realtà aumentata, è un modo innovativo per promuovere i prodotti dei brand e non solo.  Nelle ultime settimane Vidoser è anche stato scelto come sponsor dei Diversity Media Awards, che ha sostenuto lanciando una campagna social che ha raccontato la diversità invitando la community ad abbracciarsi riprendendosi in un video, e che ha visto realizzare centinaia di storie e generare migliaia di visualizzazioni.

Questi mesi di campagna sono stati molto intensi e di grande crescita, abbiamo conosciuto tanti nuovi investitori che hanno creduto in Vidoser ed abbiamo iniziato a collaborare con i primi clienti. Abbiamo raggiunto un grande obiettivo, ma la campagna è ancora in corso e invitiamo tutti gli interessati a salire a bordo. ”  racconta Alessandro La Rosa, CEO e Co-Founder.

La giovane startup non è da sola in questa avventura, infatti da febbraio Vidoser ha ufficializzato la partnership con Friendz, la digital marketing company dall’animo rock’n’roll che permette di attivare una community che realizza foto da condividere sui social, potendo così contare su una rete commerciale di più di 200 brand multinazionali. Vidoser è anche parte di Comunicatica, il gruppo con 6 società partner e più di 20 startup partecipate di cui 3 scaleup, presente in tre Paesi europei e in otto città, ed è partner di OpenBox, agenzia di comunicazione italiana, verticale sull’influencer marketing e parte dello stesso gruppo.

La campagna di equity crowdfunding di Vidoser è ancora in corso sul portale di Two Hundred Crowd e mancano pochi giorni al termine della campagna che può ancora raggiungere l’obiettivo massimo di 200.000€ di raccolta.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter