Fabio Cannavale entra nel CdA di CleanBnB S.p.A. e racconta il suo investimento
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto
In collaborazione con Logo Content By

Lug 1, 2019

Fabio Cannavale entra nel CdA di CleanBnB S.p.A. e racconta il suo investimento

CleanBnB, società di gestione degli affitti brevi fondata da Francesco Zorgno, oggi presidente della startup, e Tatiana Skachko, amministratore delegato, ha avviato il processo di collocamento in Borsa su AIM Italia

Lug 1, 2019

Fabio Cannavale entra nel CdA di CleanBnB S.p.A. e racconta il suo investimento

CleanBnB, società di gestione degli affitti brevi fondata da Francesco Zorgno, oggi presidente della startup, e Tatiana Skachko, amministratore delegato, ha avviato il processo di collocamento in Borsa su AIM Italia

“Investire nella crescita di CleanBnB significa puntare su una società di property management dinamica e innovativa, che opera in un settore con forti margini di espansione” ha dichiarato Fabio Cannavale, uno dei più noti business angels nel panorama italiano ed europeo, founder di Volagratis e CEO di lastminute.com group, nonché fondatore di Boost Heroes.

CleanBnB, società di gestione degli affitti brevi fondata da Francesco Zorgno, oggi presidente della startup, e Tatiana Skachko, amministratore delegato, ha avviato il processo di collocamento in Borsa su AIM Italia, il mercato dedicato alle PMI in fase di forte crescita. Fabio Cannavale, vincitore nel 2018 del premio Business Angel dell’anno e membro del consiglio di amministrazione di CleanBnB, racconta questa giovane realtà di successo.

Leggi anche Cleanbnb inizia il collocamento su AIM

“Boost Heroes, società focalizzata sugli investimenti in aziende nelle prime fasi di sviluppo, della quale sono co-fondatore, detiene il 5,51% delle azioni di CleanBnB – chiarisce Cannavale – ed io credo fortemente nelle potenzialità di sviluppo di CleanBnB.”

Ancora una volta ad attirare il tuo interesse è una società che opera nel settore turistico

 

“Le persone sono sempre più predisposte a viaggiare, anche (o forse soprattutto) grazie alla facilità con cui ci si può spostare: esistono i voli low-cost, le offerte di treni veloci, sempre a basso costo, i viaggi in autobus a prezzi accessibili per tutti tramite autolinee a lunga percorrenza. Da sempre sono convinto che l’Italia dovrebbe sfruttare meglio questo potenziale”. Secondo l’ultimo Rapporto sul turismo del Consiglio nazionale delle ricerche, a partire dal 2017 i turisti provenienti dall’estero sono stati più numerosi di quelli italiani, un trend che sembra confermato anche per il 2019. Tra il 2017 e il 2018 (dati Unioncamere e Isnart), la presenza turistica in Italia è aumentata del 3,2%, registrando un + 35,5% di turisti stranieri dal 2009: ci sono ancora moltissimi turisti da intercettare e attirare nel Bel Paese. Il core business di CleanBnB si inserisce perfettamente in un mercato che in Italia ha ancora ampi margini di crescita. Tutti questi viaggiatori devono poter trovare alloggi su misura che soddisfino le loro esigenze, a prezzi ragionevoli, cercandoli comodamente online. CleanBnB offre un pacchetto full ai proprietari di casa per la gestione degli affitti brevi, includendo servizi che vanno dalla gestione delle prenotazioni, passando per l’accoglienza degli ospiti, fino alla pulizia e alla manutenzione degli alloggi.”

 

Il principale punto di forza di CleanBnB è quello di offrire una buona opportunità di guadagno a chi ha un immobile in affitto?

 

“Oltre a soddisfare le esigenze dei turisti, CleanBnB risolve un problema ai proprietari di seconde e terze case, che possono arrivare a guadagnare fino al 50% in più rispetto a un contratto di affitto tradizionale, senza il rischio di morosità da parte dell’inquilino. Un’ottima prospettiva di redditività, ottenuta semplicemente mettendo la propria casa nelle mani di un partner affidabile. Il proprietario non deve fare nulla, il Team di CleanBnB pensa a tutto.”

La raccolta di capitali di CleanBnB è già aperta e resterà attiva solo per poche settimane, con il supporto di DirectaSim, a cui tutti gli interessati possono rivolgersi per avere maggiori dettagli sull’operazione.

https://www.cleanbnb.net/equity.html

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter