Cariplo Factory entra in MIND, l'hub dell'innovazione nell'ex area Expo
#SIOS19 13744 Biglietti
Registrati

Ultimo aggiornamento il 18 novembre 2019 alle 11:51

Cariplo Factory entra in MIND, l’hub dell’innovazione nell’ex area Expo

Il Milano Innovation District prende forma con decine di aziende impegnate

MIND, il Milano Innovation District, ha annunciato le prime 55 aziende aderenti al progetto di Lendlease che sta nascendo nell’ex area Expo dove già sono presenti attori come Arexpo, Ospedale Galeazzi, Università degli Studi di Milano, Istituto di Ricerca Human Technopole e Fondazione Triulza. Tra i protagonisti ci sarà anche Cariplo Factory, attiva nell’ambito dell’innovazione aperta e collaborativa. Creata nel 2016 dalla Fondazione Cariplo, questa realtà milanese ha già dato vita a oltre 20 programmi di innovazione, per un totale di circa 400 iniziative e oltre 14 mila job opportunities create. «Cariplo Factory – ha detto il Consigliere Delegato Carlo Mango – è orgogliosa di contribuire alla creazione del più grande hub di innovazione italiano, uno dei più rilevanti a livello internazionale».

© Fonte: Profilo Facebook MIND

Gli impegni su MIND

Nella fase di avviamento di MIND, Cariplo Factory si occuperà di consolidare il modello di Federated Innovation ideato da Lendlease e di avviare le prime iniziative con le imprese aderenti al distretto. Successivamente, nella fase esecutiva, sarà il soggetto ideatore e il gestore dei programmi di innovazione che verranno realizzati all’interno del distretto MIND. L’intervento di Cariplo Factory sarà modulato su tre livelli: verranno identificati i fabbisogni di innovazione delle aziende che vivranno nel distretto; si lavorerà per favorire il networking e le occasioni di contaminazione tra i protagonisti di MIND; trasformazione tecnologica e innovazione sociale verranno gestite direttamente da Cariplo Factory.

Leggi anche: Apre Human Technopole. La scienza è di casa a Milano

L’impegno di Cariplo Factory all’interno di MIND si aggiunge all’impegno di riqualificazione portato avanti, sempre a Milano, nell’area ex Ansaldo. «Il nostro obiettivo – ha aggiunto Carlo Mango – è da sempre quello di promuovere l’open innovation quale strumento per oltrepassare logiche industriali settoriali, trarre il maggior beneficio dalle tecnologie esponenziali, attrarre talenti e valorizzare il nostro capitale umano, generare impatto non solo economico ma anche sociale. In MIND e nel suo modello di Federated Innovation abbiamo ritrovato questi valori e questa visione».

L’obiettivo di creare un hub dell’innovazione è condiviso anche da Lendlease. «Il nostro impegno – ha detto Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europe di Lendlease –  è quello di creare e facilitare le connessioni tra tutti i soggetti, per dare vita a un luogo in cui la contaminazione tra progetti e idee possa generare delle opportunità reali e concrete per tutti. A partire dal 2020, l’ecosistema diventerà operativo, con l’insediamento delle prime aziende sul sito e l’avvio dei progetti di innovazione».

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter