Coronavirus, Deloitte dona 1 milione alla Protezione civile - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 20 marzo 2020 alle 21:14

Coronavirus, Deloitte dona 1 milione alla Protezione civile

Il ricavato raccolto dal network italiano e dalla Fondazione andrà per l’acquisto di strumenti di ventilazione e dispositivi di protezione per il personale sanitario

Le persone e le società del network italiano di Deloitte insieme a Fondazione Deloitte hanno donato volontariamente ore del proprio stipendio e integrato l’importo raccolto con donazioni aggiuntive. Ciò ha permesso di devolvere alla Protezione Civile 1 milione di euro per l’acquisto di strumenti di ventilazione e dispositivi di protezione per il personale sanitario, necessari alla gestione dell’emergenza Covid-19.

Leggi anche: Coronavirus, Xiaomi dona (di nuovo) migliaia di mascherine alla Lombardia

“In questa situazione di emergenza l’obiettivo primario è quello di continuare a offrire l’accesso alle cure più adeguate al maggior numero di persone possibili. In un momento così complicato Deloitte, forte del suo programma Impact for Italy, è orgogliosa di fare la propria parte e dare un contributo tangibile per sostenere il Paese e la Protezione Civile. Ringrazio quindi le persone del nostro network, che hanno subito risposto presenti con una dimostrazione di grande solidarietà dimostrando che insieme, con grande senso di responsabilità, possiamo vincere questa sfida” – ha detto il Ceo Fabio Pompei.

Leggi anche: Coronavirus | Le foto dell’Ospedale da campo di Cremona

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter