BeSight Now, una soluzione tech per il Lusso - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 15 giugno 2020 alle 11:35

BeSight Now, una soluzione tech per il Lusso

Sopra Steria e BeSight lanciano BeSight Now: puntano a fornire una soluzione cloud per digitalizzare la genstione dell'intera supply chain di moda, lusso e per tutto il made in Italy

Dall’incontro tra Sopra Steria, player europeo nella consulenza digitale e nello sviluppo di software per il pubblico e il privato (guidata dall’AD Stefania Pompili), e BeSight, azienda italiana per l’informatizzazione su misura delle PMI nel settore tessile-moda, è nata la partnership per la proposta sul mercato di BeSight Now: una soluzione cloud a servizio dei processi di “products & materials management” e di gestione della “manufacturing supply chain” del comparto Fashion & Luxury.

BeSight Now, la soluzione tech per il Fashion & Luxury

Il sistema, ideato con moderne logiche architetturali, può aumentare l’efficienza dei processi di manifattura e di gestione del ciclo produttivo, coprendo tutte le fasi – dall’ordine all’approvvigionamento di materie prime, dalla produzione dei capi fino alla messa a disposizione negli store – accelerando la digital transformation di uno dei pilastri del made in Italy. Si tratta di un’applicazione modulare, scalabile e open, pensata per integrarsi con le principali soluzioni dipartimentali, attraverso l’utilizzo di servizi REST/API, che vedrà un’ulteriore evoluzione il prossimo anno nella versione BeSight YoDa.

 

“Siamo orgogliosi di contribuire concretamente alla trasformazione digitale delle aziende della filiera della moda e del lusso che necessitano di coniugare tradizione e innovazione per rimanere competitive sul mercato. La combinazione tra la tecnologia e il know-how di Sopra Steria e di Besight diventa un acceleratore strategico in grado di agevolare la crescita delle imprese e di un settore prezioso per l’economia del Paese, ambasciatore dell’italianità nel mondo” dichiara Enrico Cantoni, direttore della divisione Retail, Fashion & Industry di Sopra Steria Italia.

“La partnership tra BeSight e Sopra Steria segna un nuovo e importante passo verso la costituzione di un ecosistema orientato alla qualità assoluta, al fine di fornire soluzioni digitali realmente abilitanti per le aziende manifatturiere della moda e del lusso. Le competenze sono sicuramente una delle nostre risorse più preziose: una soluzione digitale è un vero valore aggiunto quando tecnologia e processi sono entrambi ai massimi livelli. Da soli possiamo fare molto per le aziende del settore; insieme a partner come Sopra Steria possiamo andare oltre ogni aspettativa” sottolinea Gian Paolo Piscopo, AD di BeSight.

La strategia legata all’innovazione

Nel ruolo di Value Added Reseller (VAR) di BeSight, Sopra Steria – forte di un’esperienza sulla strategia legata all’innovazione, i processi di business e le dinamiche del mondo fashion – oltre a proporre la soluzione al mercato fornirà servizi di consulenza, revisione dei processi e parametrizzazione. BeSight, nata da un’idea di Claudio Marenzi (con un passato in Herno, Confindustria Moda, Ente Moda Italia, Pitti Immagine) e Andrea Ruscica (Altea Federation), fa leva su una conoscenza approfondita del tessuto delle PMI nel comparto moda. Grazie a questa sinergia, le aziende del Fashion & Luxury hanno a disposizione uno strumento unico nel settore per semplificare i processi e fare un passo decisivo nella digital transformation.

Da parte sua, Sopra Steria è un player di livello continentale nella consulenza, nei servizi digitali e nello sviluppo software, e affianca i suoi clienti nel loro percorso di trasformazione digitale. Con 46.000 dipendenti in 25 paesi, il gruppo ha generato ricavi per 4,4 miliardi di euro nel 2019. Con circa 1.000 risorse e un fatturato 2019 di 85 milioni di euro, Sopra Steria opera sul mercato italiano attraverso le sue sedi di Assago, Roma, Collecchio, Padova, Ariano Irpino, Asti e Napoli.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter