Barberino's, oltre 1 milione di euro raccolto su Mamacrowd

Ultimo aggiornamento il 25 giugno 2020 alle 15:54

Barberino’s, oltre 1 milione di euro raccolto su Mamacrowd

La campagna è ancora in corso e punta ad esportare il brand nei mercati internazionali

Barberino’s, uno dei marchi più noti nel mondo dei barbieri, ha raccolto oltre un milione di euro nel crowdfunding ancora in corso sulla piattaforma Mamacrowd. Più del doppio rispetto al target minimo stabilito e il tutto a tre settimane dall’avvio della campagna (che si concluderà il 31 luglio). Fondata a Milano nel 2015 con un negozio in centro, Barberino’s è cresciuta velocemente aprendo altri tre negozi sotto la Madonnina, uno a Padova e una a Brescia. «Siamo orgogliosi del lavoro di squadra che stiamo realizzando – hanno dichiarato ad Adnkronos i fondatori Michele Callegari e Niccolò Bencini – Siamo un tutt’uno non solo con i nostri soci, ma anche con i nostri clienti e i nostri colleghi, così soddisfatti di essere parte di Barberino’s da esserne voluti diventare investitori e soci».

Barberino’s: l’obiettivo del crowdfunding

Fin dalla fondazione, Barberino’s ha voluto offrire ai propri clienti un’esperienza speciale ad un prezzo accessibile, curando i dettagli anche nelle barberie con un arredamento ricercato e dal tocco vintage. Attraverso la campagna su Mamacrowd, la startup ha intenzione di esportare il brand dalla forte connotazione italiana all’estero, grazie anche a una scuola di formazione interna e a una linea di prodotti cosmetici proprietaria.

Leggi anche: Winelivery chiude un round da 2,5 milioni. Partecipa anche Intesa Sanpaolo

Nel 2019 Barberino’s ha fatturato quasi 2 milioni di euro. A spingere il brand non sono stati soltanto i clienti nei negozi, ma anche l’iniziativa commerciale del barber corner itineranti in collaborazione con partner come Porsche, Berluti, Damiani, Larusmiani e F1 Monza GP. Oltre a portare quest’eccellenza italiana all’estero, nei piani dell’azienda ci sono anche nuove aperture in città italiane. «Michele e Niccolò hanno integrato al meglio la tradizione della barberia italiana in un format scalabile con ottime prospettive internazionali», ha dichiarato Fabio Mondini de Focatiis, Venture Partner di Idinvest Partners che ha investito in questa campagna.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter