GameStop: azioni di nuovo sulle montagne russe (+103%)
single.php

Ultimo aggiornamento il 25 Febbraio 2021 alle 13:11

GameStop: azioni di nuovo sulle montagne russe (+103%)

Nuovo capitolo della saga più folle di Wall Street

Dopo il crollo, un’altra impennata. Le azioni di GameStop tornano a crescere con una fiammata del +103% registrata a Wall Street dove ieri, mercoledì 24 febbraio, il titolo è stato sospeso due volte per eccesso di volatilità . Quella che ormai è conosciuta come la saga di GameStop è partita a inizio anno, quando l’azienda americana specializzata nel gaming con store in tutto il mondo (e bilanci non proprio rosei) è stata investita da un’operazione partita dal social network Reddit, dove un nutrito gruppo di persone ha organizzato l’acquisto massiccio di azioni. Su spinta anche da un tweet di endorsement di Elon Musk, la vicenda si è guadagnata le prime pagine in tutto il mondo.

Leggi anche: Da GameStop a bitcoin: quando la finanza si organizza sui social

GameStop: un fenomeno nuovo

A dimostrazione della rilevanza di questo nuovo movimento della finanza che nasce e si orienta sui social, la Reuters ha addirittura citato il post di un utente sulla piattaforma di trading eToro. «Non è uno sprint, ma una maratona. Qualsiasi cosa accada resistete alla tentazione di vendere. Più resistiamo più il valore salirà». Come ci aveva spiegato Eloisa Marchesoni, cofounder di Blackchain Consulting, «ormai è diventato un gioco per molti. Il meccanismo si chiama pump and dump: pompare per poi far crollare. E gli unici che ci guadagnano sono quelli che organizzano il pompaggio del prezzo su social come Telegram. Non è ricchi-contro-poveri. Nella finanza decentralizzata tutto funziona davvero a sentimento».

Leggi anche: Bitcoin a 50mila dollari. Nuovo record per la criptomoneta

 

Il valore delle azioni di GameStop negli ultimi mesi

I meme e la finanza

Gli esperti ancora non si sono spiegati il motivo di questa seconda impennata e, come fa notare la BBC, il ruolo del social potrebbe non essere stato decisivo. Reddit, la piattaforma da cui a gennaio era partito l’attacco agli hedge fund di Wall Street, era infatti inattivo per molti utenti nelle ore in cui le azioni di GameStop salivano. Completa il quadro la novità all’interno dell’azienda texana che, proprio ieri, ha annunciato le dimissioni del suo direttore finanziario Jim Bell. Come si legge su Kotaku, a far salire le azioni potrebbe essere stato anche il post meme di Ryan Cohen, che in GameStop ha investito e che intenderebbe risollevare le sorti dell’azienda investendo sull’ecommerce. Un cono gelato del McDonald’s e l’emoji di una rana potrebbero nascondere un messaggio in codice per gli investitori?

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche