desc

Perché Merkel blinda la Germania per Pasqua

ECONOMY
Edit article
Set prefered

Perché Merkel blinda la Germania per Pasqua

Dopo una riunione fiume con i rappresentanti degli Stati federati, passa la linea dura. Ma la Cancelliera ora è isolata, esattamente come la sua Germania nuovamente in lockdown

Dopo una riunione fiume con i rappresentanti degli Stati federati, passa la linea dura. Ma la Cancelliera ora è isolata, esattamente come la sua Germania nuovamente in lockdown

Le ore più difficili della sua straordinariamente longeva vita politica Angela Merkel pare le debba vivere proprio agli sgoccioli del proprio mandato. La decisione di chiudere la Germania per Pasqua non piace ai lavoratori e, sembra, starebbe rinfoltendo pure le schiere di no vax, che nel Paese sono già numerosi e politicamente potenti, tanto da essere corteggiate dai partiti più estremisti.

La decisione che ha isolato Merkel

Ma Merkel non intende cedere: la Germania, di fronte a un aumento “esponenziale” della contaminazione e a una nuova variante “molto più letale” di Covid-19, sarà in lockdown rafforzato durante il fine settimana di Pasqua e fino al 18 aprile. L’annuncio è arrivato dalla stessa Cancelliera dopo quasi dodici ore di trattative con i rappresentati degli stati federati della Germania.

Germania Merkel

Così la Germania si chiude per Pasqua

Questo il compromesso raggiunto: la maggior parte dei negozi sarà chiusi e le funzioni religiose annullate nel fine settimana di Pasqua, dall’1 al 5 aprile; i raduni, come per esempio i pranzi all’aperto, saranno vietati. In casa non più di 5 persone. “La situazione è grave. Il numero di casi sta aumentando in modo esponenziale e i posti in terapia intensiva si stanno riempiendo di nuovo”, ha detto la Merkel, che poco prima aveva parlato di Germania entrata in una “nuova pandemia” a causa della diffusione delle nuove varianti del Covid-19.

Leggi anche: Con Draghi e senza Merkel sarà una Europa franco-italiana?

Peraltro, gli ultimi dati sembrano dar ragione alla linea rigorista di Angela Merkel: in Germania ieri sono stati registrati 250 morti a causa del Coronavirus e 7.485 casi, portando rispettivamente a 74.964 e 2.674.710 il numero dei decessi e dei contagi. Lo ha reso noto il Robert Koch Institute, secondo cui negli ultimi sette giorni è stata registrata un’incidenza di casi pari a 108,1 ogni 100mila abitanti