desc

La terza puntata di Born Digital Connect dedicata all’efficienza operativa e all’open source

TECH
Edit article
Set prefered

La terza puntata di Born Digital Connect dedicata all’efficienza operativa e all’open source

Dopo aver affrontato i temi della cultura dell’innovazione in azienda e della gestione dei dati, la content series di Startupitalia powered by Google Cloud torna con un nuovo appuntamento

Dopo aver affrontato i temi della cultura dell’innovazione in azienda e della gestione dei dati, la content series di Startupitalia powered by Google Cloud torna con un nuovo appuntamento

La prossima puntata di Born Digital Connect, la content series di StartupItalia powered by Google Cloud Italia, permetterà di entrare ancora più nel merito delle dinamiche e degli approcci che permettono alle realtà Digital Native di scalare il business in modo più flessibile e veloce. La puntata – in programma il 29 aprile alle 17:30 – sarà dedicata alle Operation e quindi all’efficienza produttiva, al cost saving ed all’aumento di produttività lavorativa. Come i precedenti incontri vedrà la partecipazione attiva di 20 CEO, Founder e C-Level di alcune delle più innovative realtà imprenditoriali italiane.

Born Digital Connect: i nuovi temi

Agilità: il tratto distintivo dell’azienda efficiente. è il titolo ma anche la guida dei contenuti che verranno prodotti per redigere il white paper sull’innovazione dell’imprenditoria che StartupItalia, grazie al contributo di Google Cloud e di tutti i partecipanti attivi ai tavoli di lavoro, hanno contribuito a definire per condividere il know how su un approccio imprenditoriale focalizzato sulla continua crescita con ogni tipologia di imprenditore in ogni settore ed area aziendale.

Insieme ai maggiori esperti di operation, gestione aziendale, digital transformation, machine learning ed open source parleremo di come ottenere il massimo dai tool a disposizione e dal tempo lavoro di ogni singolo professionista.  La necessità di trattare il tema delle operation e dell’efficienza produttiva deriva da uno studio di TechValidate che ha individuato un risparmio dei costi di produzione ed ore lavoro fra il 26% ed il 50% nelle aziende che si sono affidate al cloud, all’open source ed al Machine Learning per gestire gli aspetti di manutenzione e gestione dei processi interni. 

Uno studio IDC mostra i benefici delle digital Operation ancora più a fondo: il ritorno dell’investimento è del 222% nei primi tre anni, i team IT sono più efficienti del 41%, la produttività degli sviluppatori aumenta del 19% e i costi di infrastruttura IT si riducono del 26%.

Efficienza per potersi concentrare maggiormente su un mercato che si evolve velocemente, per sopperire alla mancanza di figure professionali tecniche, per massimizzare la produttività dei team, ridurre i costi di lavoro ed accelerare le tempistiche del time to market. Sono alcune delle criticità a cui una buona strategia di operation trova la risposta.

Condividere le esperienze

Come e quanto l’open-source, il multi-cloud, il cloud ibrido, la digital transformation ed il machine learning contribuiscono a creare questa strategia? L’idea alla base del Born-Digital Connect è quella di avere un approccio sempre più concreto mano a mano che la content series procederà, in modo da condividere esperienze pratiche che si trasformino in una  “guida” per ogni imprenditore italiano.

Durante il primo incontro la tavola rotonda ha reso possibile identificare, definire e condividere gli aspetti chiave per introdurre la cultura dell’Innovazione all’interno della propria azienda. Nel secondo incontro si è affrontato il tema centrale di questo periodo storico/economico (ma anche sociale): come poter innovare e aumentare il business con i dati. 

Come anticipazione di tutte le tematiche affrontate durante l’evento, abbiamo chiesto all’illustratore Alessandro Ripane di identificare e riassumere le parole chiave che più rappresentano l’innovazione grazie ai dati, nella visione dei 20 partecipanti alla seconda puntata. La word cloud che ne è scaturita e che trovate di seguito, rappresenta già una road map di base che apporta gli highlights contenutistici su cui si baserà il white paper che presenteremo in occasione di StartupItalia Open Summit 2021.

Fino ad oggi hanno partecipato a Born Digital Connect i brand e le aziende: 2watch, Abiby, AppQuality, Azzurro Digitale, Beintoo, Big Profiles, BizAway, Buzzoole, Casavo, Codemotion, Docety, Epicura, Exprivia, FILO, Foorban, Fresco Frigo, Gamenet Group, GLE HOLDING – GOLEE, Google, Illimity, JustBit, Lastminute, Mind The Gum, Marketers, Musement, Pigro, Restorative Neurotechnologies, Shopfully, SOS Tariffe, Spaggiari, Talent Garden.