desc

2WATCH, angel round da 450mila euro per la startup del gaming

Investimenti
STARTUP
Edit article
Set prefered

2WATCH, angel round da 450mila euro per la startup del gaming

Videogiochi e oltre. Dall’intrattenimento al primo TG sugli esport

Videogiochi e oltre. Dall’intrattenimento al primo TG sugli esport

Investimenti

Fondata a Napoli a inizio 2021, la startup 2WATCHqui il sito – ha appena annunciato la chiusura del suo primo aumento di capitale, un angel round da 450mila euro. Attiva nell’advergaming e nel gaming in generale, l’obiettivo che si è posto questa azienda è di intercettare i casual gamer attraverso intrattenimento, tecnologia e formazione; oltre a questo, 2WATCH vuole anche avvicinare i brand a un nuovo media per raggiungere il pubblico dei giovanissimi. La startup ha ottenuto l’investimento da parte di soggetti come Quadronica – ideatore di Fantacalcio.it – e da importanti Angel Investor.

Leggi anche: Rescue Matilda, il videogioco di Chiara Ferragni. L’intervista allo sviluppatore

2WATCH: esport e brand

«Siamo felicissimi di annunciare questo primo round di investimento. In realtà avevamo in piano di raccogliere non più di 100mila euro ma in poche settimane abbiamo ricevuto oltre 650mila euro di commitment, il che ci ha permesso di poter selezionare i partner più adatti a supportare il progetto – ha dichiarato Fabrizio Perrone, fondatore di 2WATCH – L’attenzione verso questo mondo sta crescendo molto velocemente, basti pensare che quest’anno per la prima volta gli esport saranno presenti alle Olimpiadi di Tokyo con gli Olympic Virtual Series».

Leggi anche: Gaming ed esport, l’anno record: i ricavi dell’industria volano a 175 miliardi

2WATCH intende sfruttare tecnologia come la realtà virtuale, la realtà aumentata e la modellazione 3D interattiva per la creazione di eventi e format. La startup ha intanto già prodotto un quiz-tournament show su videogiochi di calcio e un talk show con streamer e youtuber come ospiti. In cantiere, fanno sapere dall’azienda, anche un TG verticale sugli esports. Infine c’è il rapporto con i brand, che guardano sempre di più all’advergaming per allargare il proprio pubblico e animare vere e proprie community. Su questo versante 2WATCH intende offrire dati certi sul ritorno di investimenti simili.

Leggi anche: Super League, il calcio d’élite già battuto da Fortnite e COD