desc

Qual è il miglior videogame italiano 2021? Le nomination

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Qual è il miglior videogame italiano 2021? Le nomination

La premiazione il primo luglio. L’evento sarà trasmesso in diretta live su Twitch dal Museo delle Navi Antiche di Pisa

La premiazione il primo luglio. L’evento sarà trasmesso in diretta live su Twitch dal Museo delle Navi Antiche di Pisa

Chi ci segue con costanza sa che, nella nostra sezione dedicata ai videogiochi, raccogliamo le storie e le recensioni anche e soprattutto dei prodotti sviluppati qui in Italia e creati molto spesso da startup innovative, dato che gli studi grossi, nel nostro Paese, sono ancora pochini. Come ogni anno, perciò, seguiremo da vicino anche la scelta del miglior videogame italiano, ovvero la premiazione agli Italian Video Game Awards (ex Drago d’Oro), da parte di IIDEA, l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi in Italia.

A seguire le nomination per il miglior videogame italiano a seconda delle diverse categorie di premiazione:

Best Italian Game

  • A Painter’s Tale: Curon, 1950 di Monkeys Tales Studio
  • Beyond Your Window di Team SolEtude
  • Griefhelm di Johnny Dale Lonack
  • Promesa di Eremo
  • Redout: Space Assault di 34BigThings

Best Italian Debut Game

  • Beyond Your Window di Team SolEtude
  • Griefhelm di Johnny Dale Lonack
  • Milky Way Prince – The Vampire Star di Eyeguys
  • Promesa di Eremo
  • Willy Morgan and the Curse of Bone Town di Imaginary Labs

Best Innovation

  • A Painter’s Tale: Curon, 1950 di Monkeys Tales Studio
  • Change Game di Melazeta
  • Fly Punch Boom! di Jollypunch Games
  • Griefhelm di Johnny Dale Lonack
  • Promesa di Eremo

La giuria internazionale, dopo aver selezionato i finalisti, avrà il compito di scegliere i vincitori degli IVGA 2021 tra queste categorie e di stabilire a chi attribuire le statuette per Outstanding Individual Contribution e Outstanding Italian Company, i premi per il professionista e per lo studio di sviluppo che più si sono contraddistinti nel corso dell’anno. Sono sette i veterani e professionisti del settore che compongono la Giuria degli IVGA:

  • Chris Dring: Head of B2B di ReedPop che cura i rapporti con GamesIndustry.biz, si occupa di eventi B2B presso PAX e EGX oltre ad altri progetti speciali;
  • Alex Hutchinson: Creative Director di titoli come Journey to the Savage Planet, Far Cry 4, Assassin’s Creed 3, Spore, Sims 2 e molti altri;
  • Rami Ismail: Sviluppatore di videogiochi indipendente;
  • Ryan Lambie: Editor di Wireframe;
  • Eugene Maleev: Business Head di Xsolla;
  • Liana Ruppert: Editor di Game Informer;
  • Chris Schilling: Duputy Editor di Edge.