desc

ITALY. Land of Wonders, il videogioco del governo per il turismo digitale

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

ITALY. Land of Wonders, il videogioco del governo per il turismo digitale

Un’avventura notturna in giro per l’Italia, per recuperare 20 scintille utili ad accendere un faro magico e fare sì che il sole torni a brillare sullo Stivale

Un’avventura notturna in giro per l’Italia, per recuperare 20 scintille utili ad accendere un faro magico e fare sì che il sole torni a brillare sullo Stivale

In tempi di pandemia il turismo può essere anche solo digitale. Cosa c’è meglio di un videogame, allora, se si ha bisogno di un’ottima vetrina capace di mostrare le nostre meraviglie paesaggistiche, architettoniche e non solo a grandi e piccini di tutto il mondo? È la scommessa che sta dietro ITALY. Land of Wonders, titolo voluto e patrocinato dalla Farnesina per far conoscere l’Italia al pubblico straniero.

Che cos’è ITALY. Land of Wonders

“Adatto ai grandi come ai piccoli – spiegano dal ministero degli Esteri -, ITALY. Land of Wonders racconta bellezza e tradizione del nostro Paese in maniera interattiva e divertente”. Totalmente gratuito e disponibile in 11 lingue, sarà disponibile in tutto il mondo a partire da oggi nelle versioni per iOS e, a breve, Android, smartphone e tablet su italiana.esteri.it.

Nel videogioco faremo la conoscenza di Elio, l’anziano guardiano del faro che, ogni mattina, con l’aiuto di 20 scintille recuperate nel corso della notte dalle 20 Regioni d’Italia, accende il Sole che splende meravigliosamente sul nostro Paese. All’inizio del gioco vediamo Elio ci dirà di essere in cerca di un aiutante per portare a termine il suo gravoso compito. Ha inizio così per il giocatore un’avventura notturna in giro per l’Italia, per recuperare le 20 scintille, accendere il Faro e fare sì che il Sole torni a brillare sullo Stivale.

 

“Il mercato dei giochi mobile è divenuto ormai uno dei canali di maggiore diffusione di contenuti, anche di quelli più alti e culturali. Nel mondo post-pandemico, è nostro dovere cogliere ogni occasione, sfruttare ogni mezzo per promuovere il nostro Paese e le sue eccellenze nel mondo”, ha detto l’Ambasciatore Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese.

Leggi anche: Davide Soliani sarà il regista di Mario + Rabbids Sparks of Hope

ITALY. Land of Wonders

“Lo facciamo – ha proseguito – anche con questa modalità – fortemente innovativa per il nostro Ministero e per la pubblica amministrazione italiana in generale: una modalità di comunicazione in cui crediamo moltissimo. Ci rivolgiamo a giovani e giovanissimi: con ‘Italy. Land of wonders’ il nostro obiettivo è far appassionare i ragazzi di tutto il mondo al nostro Paese e alle sue bellezze, costruire un senso di familiarità che li possa guidare, un domani, alla scoperta vera e propria dei nostri territori e dei nostri prodotti. ‘Italy. Land of Wonders? non è solo un gioco divertente per telefonini – è un vero e proprio prodotto del Made in Italy, che unisce sapientemente cultura e alta tecnologia. Immergetevi nell’atmosfera del nostro Paese: è un’avventura alla portata di tutti per scoprire la bellezza, la creatività e il gusto dell’Italia”.