desc

Ermes, round da 1 milione di euro

Investimenti
STARTUP
Edit article
Set prefered

Ermes, round da 1 milione di euro

L’aumento di capitale servirà a sostenere l’internazionalizzazione dell’azienda e supportare l’attivazione di accordi di distribuzione sui diversi mercati

L’aumento di capitale servirà a sostenere l’internazionalizzazione dell’azienda e supportare l’attivazione di accordi di distribuzione sui diversi mercati

Investimenti

Ermes, startup torinese della sicurezza informatica creata nel 2018 da Hassan Metwalley all’interno dell’incubatore del Politecnico di Torino (I3P), ha chiuso un round di finanziamento da 1 milione di euro.

L’aumento di capitale è stato sottoscritto da un gruppo di finanziatori italiani.
L’obiettivo del round era quello di sostenere l’internazionalizzazione dell’azienda e supportare l’attivazione di accordi di distribuzione sui diversi mercati.

“Questo aumento di capitale è un’iniezione di fiducia e la conferma che i nostri finanziatori hanno ben chiare le forti potenzialità di espansione della tecnologia Ermes. D’altra parte, l’interesse che stiamo riscontrando anche all’estero è in continua crescita” ha dichiarato a margine dell’operazione Hassan Metwalley, CEO Ermes.

Creata nel 2018 all’interno dell’incubatore del Politecnico di Torino (I3P), Ermes ha sviluppato e brevettato un algoritmo che individua i potenziali attacchi degli hacker via Internet.