desc

La Rivoluzione Francese come una finale di Champions League

STARTUP
Edit article
Set prefered

La Rivoluzione Francese come una finale di Champions League

Torna puntuale il professore di YouTube e l’assistente Hippo per il nostro appuntamento del sabato con School is Cool

Torna puntuale il professore di YouTube e l’assistente Hippo per il nostro appuntamento del sabato con School is Cool

Dopo un’utile spiegazione sull’uso dell’apostrofo, che potete trovare qui, Enrico Galiano torna con l’appuntamento settimanale di School is Cool. Questa volta esordisce dicendo con il suo fare sempre ironico: “Questa è una roba che forse è meglio che il mio preside non veda mai“. Eppure lo stanno seguendo già in molti tra cui tanti dirigenti scolastici entusiasti e curiosi del modo un po’ bizzarro ma efficace con cui il nostro professore youtuber insegna l’italiano e la storia sul web.

school is cool

Con leggerezza e ironia Galiano tratta temi che, sebbene debbano necessariamente far parte del nostro bagaglio culturale, alcune volte sono difficili da digerire. I fan lo ringraziano per le sue spiegazioni che rimangono spesso più impresse di quelle tradizionali.

Nell’episodio di oggi si parla di “roba tosta”: la Rivoluzione Francese. Con una certa enfasi ci racconta il giorno della Presa della Bastiglia, paragonandola alla Champions League. Non mancano le riflessioni sulle follie di Maria Antonietta, la depressione di Luigi XVI, la corruzione dei nobili e la rabbia del popolo. Il tutto condito da teste che volano, sangue e ghigliottina. Galiano descrivere il suo video con queste parole: “La Rivoluzione Francese come ve la racconterebbe un Piero Angela sotto effetto di stupefacenti”. Sicuramente una lezione fuori dalla righe.