desc

Urban Sports Club, un solo abbonamento migliaia di palestre in Europa

Sport Tech
LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Urban Sports Club, un solo abbonamento migliaia di palestre in Europa

Sbarca anche a Roma e Milano la formula flat per andare in palestra o spa dove e quando si vuole accedendo via app. Ma esistono dei limiti: ecco come funziona

Sbarca anche a Roma e Milano la formula flat per andare in palestra o spa dove e quando si vuole accedendo via app. Ma esistono dei limiti: ecco come funziona

Sport Tech

Un’applicazione per andare in palestra in modo flessibile in tanti locali diversi, pagando un unico abbonamento flat. Si chiama Urban Sports Club ed è la piattaforma leader in Europa per accedere a palestre e strutture di fitness in 3.500 centri partner in Germania, Francia e Portogallo sbarcata da poco anche in Italia. Paghi l’abbonamento e vai dove vuoi.

Al momento nel nostro Paese il servizio è disponibile a Roma e Milano, anche se mira a espandersi su tutto il territorio, per aumentare l’offerta e renderla più capillare. Fondata nel 2012 a Berlino da Moritz Kreppel e Benjamin Roth, l’azienda ha prima acquisito quattro dei suoi competitor tedeschi nel 2015 e fra 2016 e 2018 si è poi unita ad altre piattaforme di riferimento come Fitrate e Somuchmore. Divenendo un riferimento del settore.

Come funziona

Come funziona? Paghi una certa cifra e puoi fare sport dove e quando vuoi in migliaia di palestre in città o nel resto del network europeo. L’abbonamento si può mettere in pausa o cancellare in qualsiasi momento – ricordandoti di dare un preavviso variabile – cosa spesso complicata nelle palestre tradizionali. Non solo i consumatori privati, anche le aziende possono accedere alla stessa varietà di offerta e alle stesse condizioni flessibili, nonché agli sport di squadra e ai trattamenti benessere.

L’esempio su Roma

Facendo un esempio su Roma, la piattaforma propone quattro diversi pacchetti: s, m, l ed xl, come le taglie di una t-shirt. A seconda delle formule si passa da 48 a 186 locali disponibili e da un abbonamento mensile di 29 a uno di 129 euro al mese. Nel caso dell’abbonamento small ci sono però delle limitazioni a quattro accessi mensili che invece adono nel caso degli altri piani. Nell’abbonamento “medium” non ci sono appunto limiti mentre nel caso di l ed xl, oltre a disporre di ingressi illimitati in molte più strutture che negli altri due, sono anche inclusi uno o due massaggi e diverse sedute di elettrostimolazione.

Preavviso di uno o tre mesi per congelare

In palestra si entra con l’app della piattaforma, non con altre tessere o braccialetti, scansionando un QR Code dell’app disponibile al tornello d’ingresso e gli abbonamenti possono come detto essere usati in tutte le città del network. Non sono ovviamente consentiti più check-in al giorno in una sola struttura. Elasticità ma fino a un certo punto: per mollare o congelare il profilo più economico richiede tre mesi di preavviso, gli altri solo uno.