desc

Cargo bike, perché può sostituire l’auto. In Italia vendite su del 53%

Lifestyle
LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Cargo bike, perché può sostituire l’auto. In Italia vendite su del 53%

Un fenomeno ancora di nicchia. Ma aziende e famiglie possono scoprire un alleato negli spostamenti

Un fenomeno ancora di nicchia. Ma aziende e famiglie possono scoprire un alleato negli spostamenti

Lifestyle

Nella Legge di Bilancio 2021 sono previsti bonus per l’acquisto di cargo bike: le microimprese che intendono rendere la propria flotta più green e sostenibile possono comprare due ruote adatte al trasporto e alla consegna di merci nel cosiddetto ultimo chilometro. Questo trend della mobilità sostenibile è visibile soprattutto nelle capitali bike friendly come Amsterdam e Copenaghen e nei paesi del nord Europa, dove il freddo e il maltempo non significano “allora vado in auto”. Tuttavia, anche in Italia qualcosa si è mosso: nel 2020 le vendite di cargo bike sono aumentate del 53%.

Leggi anche: Tutti i bonus green del 2021: dalle cargo bike alle auto elettriche

Cargo: le potenzialità

Secondo il progetto europeo CityChangerCargoBike, che ha condotto il primo sondaggio di settore, nel 2019 le vendite erano cresciute del +60% rispetto all’anno precedente. Ad oggi sono ancora pochissime le famiglie che hanno scelto di sostituire l’auto per comprare una bici cargo. Su Impact vi avevamo raccontato la storia della famiglia senz’auto. Per alcuni utopia, ma è un fatto che il bonus mobilità introdotto dal Governo possa essere il primo tassello per cambiare le abitudini degli italiani negli spostamenti. Insomma, questo movimento dal basso può tradursi in nuovi stili di vita per famiglie e nuovi business model per le aziende.

Leggi anche: Come vive la famiglia italiana a emissioni zero

L’esperienza di TrikeGo

«Anche TrikeGo sta vivendo lo stesso trend – ha commenta Francesco Casoli, fondatore di TrikeGo – abbiamo aumentato la produzione del 37%. Stanno nascendo nuove esigenze, come quelle di piccoli business che comprano una cargo bike per le consegne o per gestire la propria logistica, vendiamo a Milano e, in genere, in tutta Italia. Le cargo bike vengono pensate e utilizzate per tantissimi scopi grazie alla loro versatilità; dalle amministrazioni comunali agli alberghi, campeggi, aziende e attività di ogni tipo ne hanno fatto uno strumento di lavoro quotidiano. Oltre ovviamente alle esigenze delle famiglie, per trasportare i figli, fare la spesa o portare gli animali».

Basta auto: quando si può

In Italia è ancora forte il legame tra i cittadini e l’automobile. Grazie però a investimenti in infrastrutture e a nuove abitudini da parte dei cittadini è possibile cambiare risparmiando tempo, soldi sulla benzina, e migliorando la qualità dell’aria. Le cargo bike possono essere utilizzate dai genitori per accompagnare i figli a scuola o per fare la spesa senza doversi preoccupare del parcheggio. Per quanto riguarda invece le aziende, le cargo bike rappresentano un investimento: la consegna dell’ultimo chilometro, spesso in zone a traffico limitato con il rischio multe dietro l’angolo, è il terreno ideale per questi mezzi agili (molti di questi modelli sono a pedalata assistita).

Leggi anche: La Milano del futuro: modello Musk e tutto a 15 minuti da casa