desc

Un papà maker traveste la sedia a rotelle da Halloween, e col crowdfunding vuole darla a tutti i bimbi

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Un papà maker traveste la sedia a rotelle da Halloween, e col crowdfunding vuole darla a tutti i bimbi

Ryan Weimer ha realizzato un costume per Halloween che includeva anche la sedia a rotelle di suo figlio. L’idea ha avuto successo: Weimer ha fondato una non-profit ed ha raccolto 25 mila dollari su Kickstarter per realizzare i costumi e donarli ai bambini

Ryan Weimer ha realizzato un costume per Halloween che includeva anche la sedia a rotelle di suo figlio. L’idea ha avuto successo: Weimer ha fondato una non-profit ed ha raccolto 25 mila dollari su Kickstarter per realizzare i costumi e donarli ai bambini

Scuola

Quando il piccolo Keaton ha chiesto al suo papà di diventare un pirata per Halloween, Ryan Weimer non sapeva come fare. Far diventare un pirata un bambino che per muoversi ha bisogno della sedia a rotelle non era proprio una cosa semplice. Ma sapeva che doveva trovare un modo per farcela. Alla fine, con un po’ di creatività e tanto cuore, Ryan è riuscito a costruire un perfetto costume per Halloween che comprendeva anche la sedia a rotelle. Anzi: la sedia a rotelle era parte fondamentale della maschera, perché era stata trasformata in una nave. La nave dei pirati. La storia però non è finita qui. Era il 31 ottobre 2008 e la foto del piccolo “Capitan Keaton” a bordo della sua nave è finita in prima pagina sul giornale locale. Il papà ha avuto, così, un’idea. Perché non aprire un’associazione che potesse realizzare, ogni anno, ad Halloween, il costume dei sogni dei bimbi che si muovono con la sedia a rotelle?

La sedia a rotelle magica

Ryan Weimer ha 5 figli ed a 3 di loro è stata diagnosticata la distrofia muscolare: i bimbi hanno trascorso, pertanto, la maggior parte della loro vita sulla sedia a rotelle. Keaton è il primogenito, a lui è stata diagnosticata la malattia quando aveva solo 9 mesi. Anche per questo Weimer ha preso a cuore la questione degli abiti di Halloween, una festa che negli Usa è molto sentita, soprattutto tra i bambini, che solitamente girano di casa in casa chiedendo dolci e caramelle. In seguito al successo avuto dal suo costume-pirata, che ha permesso al piccolo Keaton di trascorrere un bellissimo 31 ottobre, Ryan Weimer  ha aperto la sua associazione non-profit “Magic Wheelchair”, cioè “Sedie a rotelle magiche”. Guidata da volontari, da allora l’associazione si occupa di realizzare costumi fantastici per i bambini disabili, per regalare loro dei “magici” ricordi di Halloween. “La nostra visione – si legge sul sito dell’associazione – è di portare un sorriso sul volto di ogni bambino sulla sedia a rotelle trasformando la loro sedia in un costume indimenticabile e a costo zero per le famiglie”.

La generosità su Kickstarter

Quest’anno la Magic Wheelchairs ha aperto una campagna Kickstarter per riuscire a finanziare la realizzazione di 5 costumi di Halloween: l’obiettivo era raggiungere 15 mila dollari, ma le donazioni  sono state molto più generose. Il team della non-profit è riuscito a raccogliere oltre 25 mila dollari. Per essere scelti ed avere la possibilità di realizzare il proprio costume dei sogni con la Magic Wheelchairs, i bambini non dovevano far altro che inviare un piccolo video di 1-3 minuti spiegando cosa volevano diventare per Halloween, e perché l’associazione avrebbe dovuto scegliere proprio loro. “Vivere con una sedia a rotelle può essere molto difficile – dice l’associazione – per questo vogliamo realizzare per i bambini qualcosa di veramente epico, non un semplice costume, ma qualcosa che possa rendere i bambini orgogliosi”. Stasera alcuni di loro lo saranno senza dubbio.

@carlottabalena

Wheelchair-Costumes-e1430947616717

IMG2771