desc

A scuola di makers: in 20 scuole di Torino lezioni di elettronica fai-da-te

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

A scuola di makers: in 20 scuole di Torino lezioni di elettronica fai-da-te

Tim ha organizzato una giornata dedicata alla scuola digitale e all’elettronica “do it yourself”: si terrà a Torino, in 20 scuole collegate in streaming

Tim ha organizzato una giornata dedicata alla scuola digitale e all’elettronica “do it yourself”: si terrà a Torino, in 20 scuole collegate in streaming

Scuola

Nell’ambito della settimana dedicata all’Ora di codice, venerdì 11 dicembre Tim organizza “Do It Yourself – Applicazioni tecniche 2.0, un’iniziativa per esplorare l’elettronica Open Source con Arduino e la programmazione visuale di Scratch. L’evento si tiene nell’Aula Magna della Scuola Secondaria di Primo Grado “Piero Calamandrei” di Torino (via Benedetto Croce 17), ma unirà in streaming altre 20 scuole torinesi, per un totale di oltre 1.000 studenti coinvolti. L’evento è aperto al pubblico e ci si può accreditare qui

La giornata “Do it yourself” consiste in una lezione introduttiva per permettere agli studenti di acquisire le prime competenze di elettronica/making/DIY (do it yourself), e stimolarli all’uso consapevole delle nuove tecnologie attraverso un’esperienza di problem solving e di creatività tecnologica. La lezione è suddivisa in quattro parti, pensate per costruire un percorso didattico sul tema dell’elettronica:

  • introduzione ai concetti fondamentali legati all’energia elettrica e all’ambiente di prototipazione rapida Arduino;
  • realizzazione di un circuito;
  • realizzazione di un mini-progetto che aiuti i partecipanti a comprendere che possono passare dal ruolo di utenti a quello di creatori di tecnologia;
  • sperimentazione: le classi, suddivise in piccoli gruppi, lavorano su uno dei tre progetti messi a disposizione.

Le scuole saranno fornite di kit hardware e i ragazzi saranno guidati in una lezione pratica da un team di docenti specializzati con cui affronteranno un percorso formativo pratico, portando a termine il mini-progetto finale.

Nella scaletta degli interventi sono previsti il presidente di Telecom Italia Giuseppe RecchiMarcella Logli (Presidente Fondazione Telecom Italia), Massimo Avvisati (responsabile didattico CodemotionKids), Agnese Addone (docente scuola primaria e Champion CoderDojo Roma), Giovanni Iodice (TIM), Chiara Russo (CEO & cofounder Codemotion), Salvatore Giuliano (Preside ITIS “Maiorana” di Brindisi), Marinella Levi (docente ordinario Dipartimento di Chimica, Materiali ed Ingegneria Chimica “G.Natta” Politecnico di Milano), Paolo Mirabelli (DroniLab).