desc

Hands Free di Google: per pagare basterà parlare

Economia Digitale
SMART MONEY
Edit article
Set prefered

Hands Free di Google: per pagare basterà parlare

Il sogno di Google: farci pagare “senza mani”. Basterà pronunciare la frase “voglio pagare con Google”.

Il sogno di Google: farci pagare “senza mani”. Basterà pronunciare la frase “voglio pagare con Google”.

Economia Digitale

Una mamma tiene in braccio il proprio bambino, una mano impegnata con un giochino, l’altra accarezza  la testa del figlio. E intanto paga il caffè, semplicemente dicendo “voglio pagare con Google”.  Con un video (che trovate al termine dell’articolo) Google pubblicizza il suo prossimo strumento di pagamento mobile e dimostra come non abbia alcuna intenzione di fermarsi ad Android Pay (qui tutto quello che c’è da sapere sul nuovo sistema di pagamento del robottino verde).

Nello stesso giorno in cui a San Francisco è stato presentato il sistema di pagamento con cui Mountain View sfiderà Apple Pay, Sridhar Ramaswamy, a capo del settore commerciale e pubblicitario di Google, ha infatti rivelato l’ultimo sforzo del colosso in termini di pagamenti mobile che – non a caso – si chiama “Hands Free”. Mani libere appunto, visto che la sfida lanciata dalla società a sé stessa è  quella “di creare un sistema di pagamento grazie al quale il telefono non dovrà nemmeno essere tirato fuori dalle tasche”, ha dichiarato il manager.

La sfida ad Apple Pay

Lo strumento consentirà a chi possiede uno smartphone Android di pagare nei negozi solamente attraverso comandi vocali , basterà dire:   “Voglio pagare con Google ” e il gioco sarà fatto, senza dover tirare fuori da borse o tasche il telefono. La fondamentale differenza con Android Pay , o con il rivale Apple Pay, è che in questo caso non c’è bisogno che il telefono tocchi il terminale, per far partire il pagamento basterà un click del cassiere sul computer del negozio, e via.

Separato da Android Pay

Secondo quanto diffuso da un portavoce Google lo strumento di pagamento sarà separato da Android Pay e funzionerà con una tecnologia differente. Non si conoscono molti altri dettagli, il prototipo di Hands Free sarà infatti testato nei prossimi mesi in alcuni McDonald’s e ristoranti Papa John’s di San Francisco. Come Ramaswamy ha spiegato, si tratta lo sviluppo del prodotto è ancora in fase embrionale.