desc

Satispay corre: accordo con TotalErg per pagare il carburante

Economia Digitale
ECONOMY
Edit article
Set prefered

Satispay corre: accordo con TotalErg per pagare il carburante

Intesa fra l’applicazione di pagamenti mobili Satisapy e TotalErg per pagare la benzina con lo smartphone a Milano e Roma.

Intesa fra l’applicazione di pagamenti mobili Satisapy e TotalErg per pagare la benzina con lo smartphone a Milano e Roma.

Economia Digitale

Adesso il rifornimento di carburante si paga con lo smartphone grazie al nuovo accordo tra TotalErg e Satispay, startup innovativa che si sta ritagliando uno spazio degno di nota nel settore dei pagamenti mobili (qui abbiamo raccontato la loro storia). Le due aziende hanno presentato la nuova iniziativa congiunta che prevede la possibilità per gli automobilisti di pagare con il proprio smartphone il carburante e gli altri servizi presso le stazioni di servizio TotalErg. A tutti i clienti che proveranno questo servizio sarà offerto uno sconto iniziale di 10 euro per l’acquisto di carburante valido fino a fine agosto.

Le prime stazioni coinvolte, oltre a quelle milanesi, sono altre quattro nella provincia di Como più due a Roma, per un totale di oltre 30 punti vendita abilitati. Come ha dichiarato Maurizio Libutti, direttore rete di TotalErg – la partnership con Satispay è coerente con la strategia di soddisfare i clienti sempre più attenti all’ampia offerta di servizi innovativi che facilitino loro la vita di tutti i giorni. L’obiettivo dichiarato e ambizioso di TotalErg è quello di realizzare una rete di punti vendita moderna, tecnologicamente avanzata e che utilizza il digitale non come opzione o canale accessorio ma come direttrice fondamentale del proprio sviluppo.

Meno furti e rapine

Tra i vantaggi citati del mobile payment quello di contribuire a ridurre l’utilizzo del contante sui punti vendita al fine di ridurre il rischio di furti e rapine. “Siamo i primi in Italia ad adottare una soluzione di ‘full mobile payment’ per il settore petrolifero e vogliamo implementare il servizio in nuove stazioni in tutta la penisola – ci ha raccontato Fabio Bonavita​, responsabile marketing strategico di TotalErg – anche perché i dati sono chiari : i pagamenti digitali innovativi (quelli effettuati da pc, tablet e smartphone) sono cresciuti del 20% nel 2014 nonostante la riduzione dei consumi e, tra questi, i pagamenti da mobile hanno registrato addirittura una crescita del 60%. Non vi è dubbio che siamo di fronte a un fenomeno nuovo dalle grandi potenzialità che ci permette, grazie all’accordo con Satispay, di aggiungere innovazione all’acquisto di carburante in modo semplice e sicuro. Con questa iniziativa, inoltre, vorremmo contribuire a rendere Milano una città all’avanguardia, moderna e dal cuore tecnologico soprattutto in questo periodo in cui sta rappresentando il nostro Paese agli occhi dei turisti e delle delegazioni straniere che visitano l’Expo”.

Crescono pagamenti mobili di biglietti e parcheggi

Anche Alberto Dalmasso, amministratore delegato di Satispay si è detto soddisfatto della stretta di mano: “È la dimostrazione che in Satispay abbiamo saputo lavorare nella direzione giusta, non limitandoci alla realizzazione di un’applicazione di mobile payment, ma creando un vero e proprio sistema di pagamento alternativo, capace di abbattere le commissioni di incasso e rispondere così sia al desiderio di semplicità e sicurezza espresso dai consumatori, che alla ricerca di efficienza da parte degli esercenti”. Pierfrancesco Maran, assessore ​alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua pubblica, Energia del Comune di Milano che ha inaugurato proprio oggi giovedì 11 giugno presso il punto vendita di TotalErg di Viale Marche, il nuovo servizio, ha sottolineato come “i milanesi hanno già dimostrato di apprezzare i metodi di pagamento tramite smartphone . Sono sempre più numerosi quelli che comprano il biglietto dei mezzi pubblici tramite mobile e stanno crescendo anche quelli che si affidano ad un’app per pagare la sosta sulle strisce blu”. Con questo nuovo servizio offerto da TotalErg e Satispay, Milano conferma la sua vocazione di smart city, attenta alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie per semplificare la vita dei cittadini.