immagine-preview

Mar 10, 2016

GoodBuyAuto nata 12 mesi fa, chiude un round da 1,5 milioni

Il marketplace si presenta come «alternativa alla compravendita tra privati o all'autosalone». Ha raccolto 1,5 milioni da business angels privati

GoodBuyAuto, fondata a Milano  gennaio 2015, ha raccolto un milione e mezzo da business angel e investitori privati. Il primo seed. L’azienda è stata fondata da Carlo Salizzoni, 40 anni, ex manager, mentre gli investitori non hanno comunicato i loro nomi. I loro soldi serviranno a creare un marketplace delle auto usate con l’ambizione di nascere già europeo. E’ una startup innovativa, nel senso voluto e previsto dal Registro delle imprese italiano, registrata con un capitale sociale di circa 10mila euro.

Il marketplace di auto usate si presenta come «alternativa alla compravendita tra privati o all’autosalone». Da un lato, si legge sul sito, garantisce l’efficienza e la velocità di consultazione e acquisto dell’online, dall’altro assicura gli stessi standard degli autosaloni: controllo delle auto e garanzia di 12 mesi sugli acquisti.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter